Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 1 mese fa

Per raggiungere l'immunità di gregge non sarebbe meglio vaccinare prima i giovani e poi gli anziani?

È noto che i vaccini sono molto più efficaci in soggetti giovani che anziani, detto ciò perché non vaccinare prima i giovani in modo da bloccare più velocemente la pandemia per effetto immunita di gregge?

9 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Casomai il contrario, visto che gli anziani sono più a rischio.

    Io poi in quanto "giovane" (anche se non giovanissima) non ho nessuna intenzione di farmi vaccinare.

  • 1 mese fa

    di quali titoli di studio sei in possesso ?

  • 1 mese fa

    Gli anziani sono più a rischio in quanto spesso hanno altre malattie respiratorie. Intanto vaccinare per l'influenza poi se ci sarà il vaccino , come dicono a fine anno, vaccinare tutti obbligatoriamente, i NO VAX vadano a stare in altri paesi. 

    Per l'immunità di gregge, ci vuole tempo ci si arriverà ma non questo inverno, non capisco la riluttanza a seguire le regole, a nessuno piacciono, ma così è se ci pare o meno! Leggo cose assurde, e pretese altrettanto assurde. Chi ha una attività, subisce danni, è vero, ma ci sono tanti soldi , il recovery found serve a non far morire l'economia.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Il sistema sanitario nazionale colloca al primo posto nella scala delle priorità la salvaguardia di vite umane e non il raggiungimento dell'immunità di gregge; dal momento che i soggetti più a rischio sono gli over 60 è giusto vaccinarli per primi ed è quello che immagino avverrà non appena ci sarà un vaccino disponibile. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Marco
    Lv 6
    1 mese fa

    quando arriverà il vaccino la vaccinazione non sarà certo obbligatoria,dubito che i giovani senza patologie intendano vaccinarsi con un vaccino che non è stato ampiamente testato.

  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    BISOGNEREBBE SENTIRE IL PARERE DEI MEDICI................!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 mese fa

    vaccinati l'orifizio anale

  • Sal
    Lv 5
    1 mese fa

    Vanno vaccinate prima le persone a rischio per proteggerle dal contagio come facciamo tutti gli anni col vaccino antiinfluenzale.

  • 1 mese fa

    Per raggiungere l'immunità di gregge sarebbe sufficiente far circolare il virus presso i più giovani e le persone più in salute, proteggendo mediante comportamenti consoni anziani e immuno-depressi. Oltre alla stoltezza di quanti ci governano, qual è il solo motivo plausibile per non seguire questa linea? Il timore che a non seguirla bene si possa fare una piccola strage fra gli anziani. E secondo te bisognerebbe vaccinarli per ultimi? Proprio loro che hanno bisogno di essere protetti? Ma ai giovani questo virus non fa una cippa, non penso che in molti fra loro intendano vaccinarsi. Io, personalmente, che pure non sono più giovanissimo, non intendo affatto vaccinarmi. Per me se vuoi passarmi davanti (sempre che tu sia più giovane di me e venga dopo di me in questa graduatoria dei vaccinabili) ti cedo volentieri il mio posto.

    Ciao :-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.