È vero che ricerchiamo nel partner una figura materna o paterna🙄?

Amare vuol dire cercare consciamente quel che ci è mancato e ritrovare spesso inconsciamente quel che abbiamo già conosciuto.

La letteratura psicologica ha ampiamente dimostrato che la scelta del partner non è affatto casuale, (anche se per noi rimane spesso un mistero), dato che avviene per buona parte in maniera inconscia. L’infanzia lascia sempre delle ferite irrisolte con le figure di accudimento e in ognuno di noi rimangono desideri del tutto insoddisfatti che riappariranno non appena inizierà il nostro cammino relazionale giovanile.(cit)articolo psicologia

Aggiornata 3 giorni fa:

@Pallanz....che bello rileggerti! Grazie per il tuo commento 🤗

17 risposte

Classificazione
  • 3 giorni fa

    Potrà essere vero per alcuni, magari anche per molti, ma non per tutti. Non per il 100% delle persone. 

    Posso parlare solo della mia esperienza personale, ma la persona che amo non ha assolutamente niente di somigliante né a mio padre né a mia madre. È una persona in cui ritrovo valori per me importantissimi e imprescindibili, ogni giorno cerco con tutta me stessa di migliorarmi e lui è il mio punto di riferimento in questo. 

    Il mio più grande desiderio è di morire prima di lui. 

    Mai per nessuno ho provato queste cose, ogni istante passato insieme a lui è prezioso. Lui è la mia famiglia. 

    Forse inconsciamente ho trovato in lui ciò che non ho avuto da bambina e da adolescente? Non lo so (non lo si potrà mai sapere veramente, la psicologia non è una vera e propria scienza) quindi non mi pongo la questione, ringrazio solo della immensa fortuna che ho avuto. 

    ————

    Ciao Michelle, ormai entro pochissimo, non mi ritrovo più senza vedere l’attività del network, sto perdendo di “vista” praticamente tutti...

    Un caro saluto :-)

  • Anonimo
    3 giorni fa

    Ma manco per sogno, già che i miei mi hanno rotto i cogl...ni rovinandomi l'esistenza, ci mancherebbe pure che me li porti a letto...

  • Anonimo
    3 giorni fa

    Non sempre,a volte si ricercano persone diametralmente opposte ai propri genitori.

  • ???
    Lv 4
    2 giorni fa

    Penso che non sia una verità assoluta. Nel mio caso specifico no. Ho sempre molto idealizzato l'amore. Ma non ho mai preso come punto di riferimento la mia famiglia perché spesso scappavo da loro. E se incontravo persone simili al carattere dei miei genitori scappavo a gambe levate :(( quindi non penso sia proprio una verità assoluta. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • wanial
    Lv 7
    2 giorni fa

    Credo che sia naturale  avere come esempio la persona a cui sin da piccoli si era piu'legati, per il carattere, l'affetto che ci dava e sopratutto quando improvvisamente e' venuta a mancare...ma posso dire che quel vuoto resta incolmabile, e si finisce col trovarsi con una persona per bene ma opposta al genitore, forse ho ritrovato la bonta' negli occhi e nel carattere, ma diametralmente opposto a tutto il resto...infatti sentivo i consigli che provavano tutti a darmi..non fa per te...ecc. ecc. e invece sono anni ormai che andiamo avanti e bene, con spesso discussioni e approvazioni, anche le discussioni servono per confrontarci e trovare il punto di incontro positivo

    e la penso come Pallina, spero di andarmene via da questo mondo per prima, senza non saprei come andare avanti , mi mancherebbe enormemente, i figli crescono e hanno diritto di formarsi una loro vita e da sola non sarei capace di restare

  • Paolo
    Lv 7
    3 giorni fa

    PER QUANTO MI RIGUARDA ASSOLUTAMENTE NO.................!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 4 giorni fa

    Io definirei meglio il concetto di "figura paterna" Se una bambina passa l'infanzia davanti alla TV a guardare quel telefilm, troverà in un personaggio maschile una figura ideale di maschio, come fosse paterna.

    É altrettanto vero che le bambine cercheranno da adulte una persona che somigli nell'indole al proprio padre. Spesso, quando le donne si infatuano di uomini violenti, non è solo una questione di testosterone, è anche perché avevano un padre violento, sono cresciute con la visione della madre picchiata dal padre, per cui loro cercheranno uomini violenti.

    La mia fonte a riguardo è in carne ed ossa, è uno psichiatra, non è online, per cui non posso condividerti un articolo accademico riguardo a questo, ma posso dirti che è una fonte attendibile, ha studiato anche psicologia oltre a psichiatria.

  • Anonimo
    2 giorni fa

    Io invece  no

    Non cerco per nulla mio padre

    E l'ultima  cosa che voglio 

  • Blu.
    Lv 7
    2 giorni fa

    No,direi di no

  • 3 giorni fa

    Probabilmente chissà

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.