Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 1 mese fa

Sto ancora accusando i postumi del secondo capitolo di IT...?

...mi viene sempre in mente la scena del bagno dove Beverly sta annegando in un mare di sangue e anche la scena iniziale dove quel ragazzo gay sta annegando e Pennywise lo trascina a riva per poi mangiarselo. 

Ma... potrei elencare tante altre e altre ancora, ma non voglio stare qui tutta la giornata a scrivere quelle magnifiche scene prese dal quel capolavoro scritto da quel genio di Stephen King.

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Be' be'... insomma.. qui devo un po' andare incontro a @CineMAN. IT 2 é un filmettino caruccio e niente più. Però ad ogni modo come hai detto tu ci sono alcune scene abbastanza toste, che tuttavia, sono frutto, come hai giustamente anche tu puntualizzato, della PENNA DEL MAESTRO KING e non del lavoro di muschietti. Muschietti aveva girato un bel film, il primo IT è veramente bello, nonostante poi l'affidarsi quasi completamente ai jumpscare. 

    E poi arriva questo IT CHAPTER 2, che ripeto, per quanto mi riguarda di brillante ha solo la storiella di king alla base (comunque meno bella della prima parte). Infatti la scena dell'omosessuale che viene brutalmente ammazzato di botte e gettato in un fiume davanti al suo fidanzato è raccapricciante (io stesso, che non ho simpatia nei confronti dei gay, non sono d'accordo con i matrimoni omosessuali ecc, di fronte quella scena sono rimasto come un cretino, ovviamente, ma CHIUNQUE essere umano che abbia un cuore deve rimanere stordito dopo la visione di quella scena, fascista o comunista, omofobo, o transfobo che sia, proprio perché quella scena è  rappresentazione della disumanità, la rabbia inutile dell'uomo, tutto il vano odio e l'inspiegata paura del diverso dell'uomo), e anche la scena dei ragazzi cresciuti che incontrano le proprie paure come appunto le sanguinarie visioni di beverly sono effettivamente spaventose nel modo in cui sono state concepite. 

    Tuttavia, purtroppo ahimé, tutto questo non basta a fare un buon film. Qualche e dico QUALCHE scena potrebbe essere decente, ma il film nel complesso non si salva più di tanto. Infantile, inutilmente comico, esageratamente fantasy, a tratti veramente stupido, inspiegabilmente strabordante di battutine idiote e soluzioni comiche e fantastiche. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.