Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetInternetInternet - Altro · 1 mese fa

Consigli per blog?

Su internet ci sono molti blog che trattano lo stesso argomento ma come differenziarsi dagli altri?

Ad esempio io vorrei aprire un blog in cui parlo di libri e mi piacerebbe che ci fosse quel qualcosa di diverso che non faccia pensare ai lettori cose del tipo "ecco un altro blog su questo genere/argomento uguale a tanti altri".

So che ci vuole originalità anche nello scrivere un post così come ci vuole creatività e fantasia.

Voi ad esempio cosa avete fatto per rendere unico il vostro blog? In che modo vi siete distinti dalla massa?

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Non è sempre facile differenziarsi, ma è importante, devi farlo! Questo vale per un blog, sito web generico, pagine sui Social, ecc. Non sei Amazon o Samsung, quindi se non ti differenzi muori, non potrai mai competere e avere visibilità in un mondo così competitivo e dove ci sono vari brand già miliardari e più che affermati.

    Puoi differenziarti in vari modi, a seconda dei casi. Parli di libri, scegli una determinata nicchia. Un singolo articolo può anche essere generico, ma cerca di non parlare solo di libri così in generale. Oltre a questo, ha senso che tu abbia visibilità nazionale (con poche possibilità però di avere realmente visibilità) oppure concentrarti a scala locale con molte più possibilità? In breve, se il tuo blog e ognuno dei tuoi articoli contengono keyword del tipo argomento+location (es. libri storia antica zona Milano) hai molte più possibilità di dominare nella tua nicchia, altrimenti se resti sul vago trovarai 1000 siti o blog davanti al tuo, quindi nella pratica visibilità zero!!Quanto agli aspetti più tecnici, per il posizionamento e l'ottimizzazione dovresti avere un minimo di competenze SEO (almeno le basi.. meta tag title, description, headings, best practices) e del copywriting (in breve, testo che invoglia alla lettura, molto importante il titolo, mi raccomando testo leggibile quindi fai dei paragrafi e spazi bianchi altrimenti passa la voglia di leggerlo... Inserisci anche immagini, rendono molto migliore l'aspetto).

    Infine per "pubblicizzarti" crea una pagina Facebook col nome ufficiale che hai scelto e rendi chiaro che è collegata al tuo blog. Per ogni nuovo articolo scrivi un post che annuncia il nuovo articolo del blog e inserisci il link. Altrimenti, specie all'inizio è improbabile che qualcuno voglia sbattersi a cercare il tuo blog, devi essere tu a creare la tua visibilità, poi se il pubblico apprezza i contenuti tornerà a visitarli, li condivide e tu inizi a crescere di visibilità e migliorare.

    Ultimo consiglio, per ogni cosa che scrivi devi pensare: ha senso che qualcuno lo legga? È realmente utile e può portare del valore aggiuntivo? Questa è la cosa fondamentale che devi sempre cercare di fare!

    Fonte/i: Ingegnere e Digital Specialist
  • Anonimo
    1 mese fa

    Guarda, io in qualunque caso tenterei ad aprire un sito utilizzando WordPress (https://www.amicidelweb.it/come-creare-un-sito-wor... è molto semplice, non è necessaria alcuna conoscenze dei linguaggi di programmazione e non è costoso.Piuttosto che fare delle "semplici" recensioni potresti inventarti qualcosa di innovativo.Come ad esempio non fare una recensione, ma fornire il riassunto di quel libro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.