perché il suicidio non può essere perdonato da Dio ?

perchè Lui che capisce tutto non capisce questi?

8 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Chi ti dice che Dio non può perdonare chi si toglie la vita? Certo, la vita è un dono che ci dà Lui e di conseguenza va ritenuta SACRA, ma Dio conosce le sofferenze e le motivazioni per cui alcuni fanno questo gesto insensato e darà loro un giusto giudizio.

  • 1 mese fa

    Perché vuole essere lui ad ammazzarti.

  • 1 mese fa

    Perché per i credenti la vita non è loro ma di dio. Il problema nasce quando impongono a tutti le stesse regole. Da ateo, mi da fastidio quando qualcuno s'intromette in certe questioni. La vita è mia, non del loro dio. Vorrei vedere cosa farebbero se fossero al posto di quel povero disgraziato che non riesce più a vivere perché è terminale.

  • 1 mese fa

    Dovrebbe perdonare i suicidi dio chi?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Priest
    Lv 5
    1 mese fa

    Può invece     

  • 1 mese fa

    Dio è il datore della vita, secondo la teologia cristiana. A Dio solo spetta dare e togliere la vita, secondo quanto ha stabilito nei Suoi decreti. Il suicidio è condannato da Dio perché l'uomo, creatura, si arroga un diritto che è prerogativa esclusiva del Creatore. Nella Sua onniscienza, però, Dio può tenere conto di circostanze attenuanti (la disperazione derivante dalla perdita di un figlio o di un coniuge, da una grave malattia neurodegenerativa, dal fallimento economico) e punire l'anima del suicida inviandola in Purgatorio anziché all'Inferno, specialmente se l'anima si ravvede e si pente del male commesso in punto di morte (resipiscenza).

  • 1 mese fa

    Dio offre il perdono a Tutti. Il problema è quando uno dispera o lo rifiuta.

    ...anche se io credo che Dio in un modo o nell'altro trova sempre una strada per salvarci Tutti. 

  • 1 mese fa

    Confidiamo nella sua misericordia 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.