Ronni ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 mese fa

urgente 😣😣?

nella frase "un vaso è stato rotto dal tuo gatto", "è stato rotto" è un predicato verbale o cambia? 

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    Resta predicato verbale, in forma passiva.

    Il predicato verbale  in forma attiva  indica sempre qualcosa che succede,  un'azione  compiuta  da un soggetto. Tieni presente che il soggetto è l'elemento di cui si parla, il centro dell'interesse nella frase e lo si ricava dal verbo, non il contrario: MAI cercare prima il soggetto! 

    Il gatto ha rotto il vaso ( ha rotto è ciò che succede, il predicato verbale; il gatto è chi ha compiuto l'azione di rompere, il centro dell'interesse,il soggetto; il vaso è ciò che il gatto ha rotto, il compl oggetto).

    In forma passiva, il predicato verbale indica sempre un'azione,  che però è subìta da qualcuno o qualcosa ad opera di qualcuno o qualcosa. Qui chi subisce l'azione fatta da altri diventa il centro dell'interesse, quindi il soggetto ,   mentre l'autore dell'azione non ha più l'importanza  che aveva nella frase attiva e viene detto complemento di agente (  agente viene dal latino  ed è la persona o l'animale che compie un'azione ma non è l'elemento centrale del messaggio e SI PUO' TOGLIERE  lasciando comunque senso alla frase) Quindi:

    è stato  rotto è il predicato verbale in forma passiva,

    il vaso è ciò che ha subito il danno , quindi il soggetto della frase

    dal gatto: è il complemento di agente, cioè l'autore del danno che però non è la parte più importante della frase e potrebbe essere eliminato senza problemi per la comprensione del fatto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.