Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureTauromachia · 1 mese fa

Cosa fai se a lui le cose lì sotto non funzionano come dovrebbero?

Gli chiedi di sopperire alle mancanze in altri modi per avere ciò che ti spetta oppure lo lasci/tradisci direttamente?

Aggiornamento:

@Anonima: e se il medico non risolvesse il problema... e lui ti piacesse tanto quindi fossi molto combattuta... come la vedi lo stare insieme in altri modi?

Aggiornamento 2:

A me è capitato che sia stato lui ad avvisarmi che ha questo problema, è che le ha provate tutte con vari medici ma non ha funzionato... fate conto che lui per il resto vi piace molto, vi sa far sentire desiderate e le sensazioni anche fisiche che trasmette sono forti... al di là del rapporto completo non pensate che il rapporto possa funzionare anche senza “rapporto completo”? A me è capitato di scoppiare a piangere lì per lì, perché mi piace molto... ma ora sono tanto combattuta 

Aggiornamento 3:

Dai per favore è una domanda seria... leggete tutto e non parlate unicamente in base alle vostre teorie

Aggiornamento 4:

Coi farmaci comunque è un bel problema, non si può dipendere da pillole e siringhe per sempre, sono rimedi che a lungo andare fanno male... c'è comunque da colcolare che potrebbe non risolversi e che, in ogni caso, nel mentre dovremmo stare sereni... con tutto il cuore ma io non potrei costringerlo ad andare da medici per il mio egoismo e, qualora non si risolvesse, lasciarlo.. gli distruggerei la vita sentimentale e le speranze in un solo colpo..

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    No. Non lo lascio ,tanto meno lo tradisco . Visto che, il sesso mi fa schifo . Ma  pensò   che, lo vorrò  ancora più bene  ... Ci sono  tanti modi per farsi le coccole - E' poi il bacio  vale più del sesso .

  • Anonimo
    1 mese fa

    Sempre a scopar.e pensi

  • Anonimo
    1 mese fa

    Per fortuna sono single e non ho sti caxxo di problemi

  • Anonimo
    1 mese fa

    Porto dal medico o lascio. Tradire mai

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Domanda delicata,sicuramente non lo metterei a disagio,non gli farei pesare la cosa,ci sono tanti modi per amarsi e se quella persona mi piace veramente non ci saranno problemi,la farmacologia ha fatto passi da gigante  ma non lo costringerei mai a prendere pillole solo per soddisfarmi anche perchè penso che se uno prende le pillole deve anche programmare il momento intimo almeno qualche ora prima;ma capisco anche la virilità di uomo che è importante e quindi si ricorre ai farmaci per soddisfare soprattutto se stessi.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sono una donna ma credo che il problema si possa risolvere con farmaci se non basta sedute da sessuologo e se non basta cambi donna xche vuol dire che il problema è lei, altro che tradisci...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.