Perché gli ebrei sono il popolo prediletto da Dio?

Aggiornamento:

Defendente spiega please

13 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Per Dio Padre e per Gesù Cristo, che è il Dio degli Ebrei sia nell'Antico Testamento che nel Nuovo, (vedi Isaia 43) anche se non lo hanno riconosciuto come tale nonostante le molte profezie ed i simbolismi messianici e riguardo al Sacrificio Espiatorio, non ci sono popoli prediletti ne persone predilette, Loro non hanno "riguardo di persone". (2Cronache 19:7 - Efesini6:9) 

    Jonio non ci è andato lontano poichè per essere eletti occorre rispondere alla chiamata, ma onorarla, altrimenti la chiamata ad elezione non si perfeziona, restando solamente una preordinazione.

    La preordinazione degli Ebrei risale alla vita preterrena dove sono stati preparati per dare origine alla genealogia ed alla stirpe dalla quale sarebbe disceso fisicamente il Figlio di Dio Padre avuto dall'incontro tra Lui e Maria discendente della stirpe di Davide.

    Geremia 1:4-5

    4 La parola dell'Eterno mi fu rivolta, dicendo: 5 'Prima ch'io ti avessi formato nel seno di tua madre, io t'ho conosciuto; e prima che tu uscissi dal suo seno, io t'ho consacrato e t'ho costituito profeta delle nazioni'.

    Questo è come funziona nella dottrina: preordinati e istruiti prima di nascere, eletti per una chiamata che si perfeziona onorandola o decade. 

    Il popolo ebraico nella vita pre-terrena si è qualificato per essere eletto a determinati compiti sulla terra ed in esso personaggi come Noè, Sem, Cam e Jafet, suoi figli, dai quali discende ogni stirpe umana.

    Abrahamo dai cui figli Isacco e Giacobbe/Israele dal quale discendono le 12 tribù.

    Mosè discende dalla casa di Israele fu il Profeta che parlò faccia a faccia con Dio, lo vide, ne vide la fisicità, protetto dalla Sua mano per non essere bruciato dalla gloria e vedendone la schiena dopo il suo passaggio. 

    Dottrina importantissima da cui sappiamo che Dio ha un corpo con faccia, mani, schiena... conferma della Genesi in cui è scritto che siamo creati a loro immagine e somiglianza in senso letterale.

    Da Mosè discendono Saul, Davide e Salomone (regno dei giudici) e dal regno del sud di Giuda (Rehoboamo) nella stirpe Regale di Davide nasce Gesù il Cristo, l'Unto del Signore.

    Dio Padre non fa nulla per caso, non fa scrivere nulla per caso nelle Sacre Scritture, non rivela nulla senza una buona ragione a chi vuole veramente conoscere da Lui le verità disponibili a chi desidera conoscerle.

    I misteri della fede sono una facile scappatoia per chi con Dio non ha mai avuto nulla a che fare.

    PS: a pro di @Defendente e di chi ha interesse a ciò, il popolo di israele è decaduto e disperso (disapora), sappiamo dove sono la tribù di Giuda e Giuseppe, ma le altre 10 sono ancora disperse ai 4 canti della terra.

    La Bibbia ed altre Sacre Scritture ne promettono la riunione e la restaurazione chiamato "Raduno di Israele" il ritorno alla terra promessa portati in braccio da re e regine, iniziato nel 1948 con una risoluzione presentata all'ONU dal Regno Unito come profetizzato:

    Isaia 49:22-23

    22 Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io leverò la mia mano verso le nazioni, alzerò la mia bandiera verso i popoli ed essi ti ricondurranno i tuoi figliuoli in braccio, e ti riporteranno le tue figliuole sulle spalle. 23 Dei re saranno tuoi balii, e le loro regine saranno le tue balie; [...]

    Altre profezie descrivono i fatti che accadranno nella Gerusalemme e nella Nuova Gerusalemme che sarà sul continente Americano quando Santi di Sion saranno riuniti e protetti il giorno della parussia dopo che due servi di Dio saranno uccisi a Gerusalemme.

    Chi afferma che la Bibbia sia un scopiazzatura non la conosce, parla per sentito dire di chi vuole che non le si dia il valore salvifico che ha.

    Scrutate le Scritture e vedrete quanto di profetizzato ad esempio da Ezechiele ed Isaia si sia ampiamente e dettagliatamente adempiuto, studiate approfonditamente il Libro dell'Apocalisse di Giovanni e state a guardare l'adempimento di ogni parola tra cui l'adozione dei Santi, provenienti dai Gentili, nel casato di Israele nelle tribù di Efraim e Manasse.

    DeA 1:38-39

    38 Ciò che io il Signore ho detto, l’ho detto, e non mi scuso; e sebbene i cieli e la terra passino, la mia parola non passerà, ma sarà tutta adempiuta; che sia dalla mia propria voce o dalla voce dei miei servitori è lo stesso.

    39 Poiché ecco, guardate, il Signore è Dio, e lo Spirito porta testimonianza, e la testimonianza è vera, e la verità sussiste per sempre e in eterno. Amen.

    Ulixes, infatti DIO Padre e Dio Gesù Cristo non fanno preferenze, la differenza della nostra elezione la fanno il nostro comportamento e scelte durante la vita pre-terrena e idem durante la vita terrena.

    Il progresso eterno inizia con l'essere generati dal Padre e dalla Madre nei cieli come Spiriti, Romani 8:16, passa attraverso una vita pre-terrena, una vita su una Terra, per sfociare in una vita eterna come esseri risorti, giudicati ed assegnati ad uno dei tre regni di Gloria. 1 Corinzi 15:40:42

    (Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore, io vo' a prepartarvi un luogo... ha detto Gesù)

  • Mary
    Lv 4
    1 mese fa

    Nonostante il popolo ebreo disubbidiva come anche qualche profeta...Dio ne ha sempre suscitato uno per poterli guidare perché li amava e ancora oggi li ama Dio non ha preferenze e non fa distinzioni ama colui che ha fede in Lui e che fa la sua volontà. Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito figlio affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16

  • Anonimo
    1 mese fa

    Beh, i figli d'Israele ERANO tra le migliori persone all'inizio della loro apparizione, poiché Dio li aveva favoriti sul resto della creazione, ma disubbidirono al loro Signore e uccisero i loro profeti che Dio aveva mandato in loro.

    Sapendo che erano anche menzionati nel Corano, poiché prima erano i migliori dell'ummah.

    Però leggete cosa disse Dio sui musulmani che dovrebbero esseri l'ultima ummah e religione con un ultimo profeta che mandò!

    Sura 3 versetto 110

    [| Voi siete la migliore comunità per l'umanità: invitate a fare il bene e dissuadete dalla perdizione, e credete in Allāh/Dio. Se la gente del Libro credesse, sarebbe molto meglio per loro; c'è tra di loro chi è credente, ma la maggior parte sono dei trasgressori |]. Ora sono i musulmani 

  • 1 mese fa

    Perché Dio ha promesso a Giacobbe la terra dove scorre latte e miele.

    Romani 9:13 (citazione parziale) Ho amato Giacobbe

    e ho odiato Esaù.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Perché la Bibbia la scrissero gli Ebrei per gli Ebrei. Evidentemente lo credevano. Per quel che mi riguarda, un Dio che fa preferenze tra i mortali, non è un Dio.

  • 1 mese fa

    non gli ebrei, solo i discendenti di Giacobbe. Perchè? Perchè quelli gli sono stati assegnati.

  • Priest
    Lv 5
    1 mese fa

    Dio non ha un popolo prediletto, siamo tutti uguali

  • 1 mese fa

    Eletto significa: colui che risponde alla chiamata.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Secondo te chi ha scritto la Bibbia ebraica, da cui poi deriva la Bibbia dei cristiani?

    Secondo te, dopo che i sacerdoti ebrei hanno attinto a piene mani da testi più antichi, cosa dovevano scrivere, che il loro Dio amava di più il popolo cingalese? 

    La Bibbia non è altro che un libro scritto da uomini con l’intento di sottomettere altri uomini, non ha nulla di sacro, come qualsiasi altro testo che viene definito sacro.

  • 1 mese fa

    Lo erano

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.