Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

L' arcangelo Uriel può essere il 2° diavolo?

10 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Uriel è un arcangelo apocrifo, non so risponderti perché non ho letto i vangeli apocrifi.

    Spesso chi segue i vangeli apocrifi è uno gnostico che fa interpretazioni personali, io mi distacco da ciò.

  • 1 mese fa

    Senza voler offendere nessuno come si fa a credere negli angeli,arcangeli.cherubini,serafini,santi,beati,madri vergini.madonne piangenti.madonne che chiacchierano con i bambini,madonne che parlano con adulti deficienti (però solo su appuntamento).Adesso io da povero ignorante vengo a sapere che potrebbe anche esserci un secondo diavolo.Questa sera prima di coricarmi darò un'occhiata sotto al letto.

  • 1 mese fa

    Non credo

  • 1 mese fa

    L'arcangelo Uriele era venerato fino all'Alto Medioevo come uno dei sette spiriti che sono sempre al cospetto di Dio. Nel 745 papa Zaccaria condannò in un sinodo tenutosi a Roma il vescovo Adalberto di Magdeburgo, in Germania, accusato di compiere opere di magia servendosi di invocazioni agli angeli. Ciò segnò il declino del culto di Uriele, definitivamente condannato nel 798 dal sinodo di Aquisgrana. Tuttavia, anche se la Chiesa di Roma non ammette tuttora la venerazione di angeli o arcangeli, il cui nome non sia esplicitamente menzionato nelle Sacre Scritture (quindi tollera il culto tributato a Michele, Gabriele e Raffaele), nel XVI e XVII secolo vi fu una rinnovata ondata devozionale verso i Sette Arcangeli.  

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Non credo visto che pur essendo un arcangelo secondo la bibbia è un’Arcangelo  il cui nome significa “luce di Dio”, è l’Arcangelo della trasformazione e della tranquillità, perché, se glielo chiedi, Lui illumina la tua mente con informazioni, idee e sapienza. Infatti il compito dell’Arcangelo Uriel è quello di portare la luce divina nelle vite dei suoi Protetti. I diavoli non hanno mai avuto la denominazione di ARCANGELO del male

  • Anonimo
    1 mese fa

    è dalla parte del bene e non del male altrimenti non sarebbe un arcangelo, cioè un capo degli angeli, Uriel significa fuoco di Dio...

  • Anonimo
    1 mese fa

    Dio dice che non bisogna adorare che lui.

    Tra santi, madonne, angeli e arcangeli di mille spece diverse e relicuie, i cattolici adorano più personaggi dell'induismo, budismo e tutte le altre religioni del mondo messe inzieme.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Gesù è Satana, poiché scese in Terra spacciandosi per Figlio di Dio

  • Anonimo
    1 mese fa

    Nell'Apocalisse di Pietro (greca) appare come l'Angelo del Pentimento, rappresentato come se fosse senza pietà come un qualsiasi demone. Il Libro di Enoch è da secoli considerato apocrifo dalla Chiesa Cattolica, Chiesa Ortodossa e Chiesa Protestante: nessuno di questi angeli è menzionato nella Bibbia canonica per nome. Per la Chiesa Cattolica non sono mai stati proclamati santi, a loro non sono quindi consacrati luoghi di culto, né oggetto di venerazione, o presenti nel calendario liturgico.

    I quattro angeli non sono presenti col loro nome nemmeno nel calendario della Chiesa Ortodossa, dove non risultano essere santi; la loro festività è aggiunta da alcune Chiese all'equivalente cattolico della Solennità di tutti i Santi. La festività del 29 settembre e 8 novembre è dedicata a due Archistrateghi, titolo greco equivalente di arcangelo, mentre tutti gli altri non presenti per nomi sono angeli della sesta classe, secondo la comune angelologia medioevale.

    Quando quattro arcangeli sono associati ai quattro punti cardinali, Uriele viene generalmente utilizzato come quarto, in aggiunta ai tre nominati nella Bibbia.

  • Anonimo
    1 mese fa

    guarda, appena lo incontro glielo chiedo, devo guisto vederlo al bar stasera...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.