Storia..urgente ?

Qualcuno mi può scrivere qualcosa sulla Propaganda augustea?

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    La propaganda augustea si avvalse di tutti i mezzi di comunicazione di massa allora disponibili: monumenti (Ara Pacis Augustae, Mausoleo di Augusto, Foro di Augusto, Teatro di Marcello, Portico di Ottavia), statue (le due versioni dell'Augusto di Prima Porta, col capo velato, oppure loricato, cioè con la corazza), monete, iscrizioni epigrafiche (le Res Gestae Divi Augusti), poesie (le Georgiche e l'Eneide di Virgilio, le Odi e gli Epodi di Orazio, i Fasti di Ovidio), opere letterarie e storiografiche di vario genere. Il circolo di Mecenate, un gruppo di intellettuali vicini ad Augusto e che comprendeva fra gli altri Virgilio e Orazio, assolse il compito di diffondere gli ideali della propaganda augustea presso le élite colte dell'Italia e delle province dell'Impero di lingua latina. Il messaggio della propaganda augustea esaltava il ritorno della pace, della sicurezza e della prosperità a Roma e nell'Impero dopo la cessazione delle sanguinose guerre civili, le nuove conquiste territoriali effettuate dal princeps e dai suoi figliastri lungo l'arco alpino, fin sulle rive del Danubio e in Germania, il prestigio e la potenza di Roma, la restaurazione dei mores maiorum (i "valori degli antenati") e l'elogio delle virtù italiche e repubblicane che avevano reso grande l'Urbe; frugalità, spirito di sacrificio, disciplina, devozione religiosa verso gli dei, timore reverenziale e rispetto verso il pater familias, amor di patria.  

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.