ROCCO B. ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

Forse dovremmo imparare a volerci più bene ?

5 risposte

Classificazione
  • Geo
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    C'è chi se lo può permettere e chi no.

    E fra chi se lo può permettere, c'è chi è psicologicamente non adatto a farlo, o 

    incapace per debolezza di pensiero, o chi sceglie diversamente.

    Certo, detta come l'hai detta tu, è utopia.

    Molti lo invocano, ma è poco realistico che si possa.

    Diventa possibile fra gente robusta e autonoma, ma moltissima gente ha bisogno del continuo riconoscimento da parte degli altri del proprio "valore", per cui la competizione è continua, e stupidissima.

    Non è colpa loro, a volte, perché gli anni di formazione in età evolutiva potrebbero averli penalizzati nel confronto con chi fosse migliore di loro.

    Senso di inferiorità, e poi desiderio di rivalsa, su una persona in fondo di poco spessore.

    E poi ci sono le classi sociali, problema grosso.

    Gli operai ti entrano in casa e ti fanno i dispetti, in modo da costruirsi l'impressione (fondata oppure no) di essere più furbi di chi dà loro da vivere.

    Lo straniero disprezza la nazione in cui vive, i loro abitanti.

    Non è facile essere robusti, e talvolta nemmeno desiderabile, dal punto di vista di chi ha delle debolezze.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Tra chi?       

  • 1 mese fa

    E i nostri affetti a permettercelo

  • Anonimo
    1 mese fa

    Esatto .  E non solo ....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Dobbiamo imparare a essere competitivi e superare gli altri a mio parere. Secondo me l’obiettivo della vita è mostrarti migliore degli altri , in tutti i sensi o magari in uno specifico settore. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.