Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitici · 1 mese fa

Salvini dice che gli asintomatici non sono malati. Quando si è specializzato in infettivologia?

Aggiornamento:

In realtà gli asintomatici hanno la stessa carica virale dei sintomatici. In più vanno in giro a diffondere i virus, cosa che i sintomatici non fanno.

7 risposte

Classificazione
  • V
    Lv 4
    2 sett fa

    Gli asintomatici NON esistono.

    È solo un'invenzione. Sono persone perfettamente sane che NON trasmettono alcuna malattia. Sono utili a mantenere in piedi uno stato di emergenza senza che ci sia un'emergenza reale. Esistono i portatori sani, persone che si sono infettate, che portano un ceppo virale morto nell'organismo e non contagiano. Solo i malati contagiano.

    Il virus è una truffa globale colossale.

    Bisogna uscire il più possibile, stare all'aria aperta, respira ossigeno e non veleno per colpa di quella museruola pericolosa che ti fa respirare CO2.

    Devi mangiare bene, tante vitamina C e D soprattutto e fare attività fisica.

    Il virus è solo l'espediente per creare il Nuovo Ordine Mondiale, ridurre l'umanità in schiavitù.

    Meditate, gente! Meditate!

    https://www.youtube.com/watch?v=aCDsNJpZHlk

    Youtube thumbnail

    Fonte/i: Francesco Amodeo
  • 1 mese fa

    Salvini non ha detto che non sono infetti.

    Ha detto che non sono malati.

    Sveglia........

  • Regina
    Lv 4
    1 mese fa

    Ma in realtà quello che dice è giusto.

    Che poi, tra parentesi, fra tutti i personaggi che hanno fatto la stessa identica affermazione, tra cui numerosi virologi, perché citare proprio Salvini? Forse perché ti sta antipatico e vuoi trovare ogni scusa per percùlarlo? A me sembra che molti abbiano un'ossessione per Salvini, non vi sapete proprio controllare.

    Comunque, non si tratta di conoscere l'infettivologia o no, si tratta di meri ragionamenti logici.

    Se tu hai un contatto con qualcuno positivo al Covid e allora sei costretto a fare il tampone per sicurezza, e tale tempone risulta positivo, sei positivo al Covid, sì, ma non sei MALATO.

    Malato significa non sano, che non sta bene in salute.

    E un asintomatico sta benissimo.

    Che poi basta poco per accorgersi che i media usano la parola "malati" a sproposito, perché a loro fa molto più comodoa dire "oggi registrati 100 nuovi malati di Covid" piuttosto che "oggi registrati 100 nuovi asintomatici di Covid": capite dove sta la manipolazione?

  • Paolo
    Lv 7
    4 sett fa

    VISTO CHE TUTTO QUELLO CHE CHE DI MALANNO ACCADE E' SEMPRE COLPA SUA, LASCIAMO CHE ALMENO SI DIVERTA UN PO'...............!!!!!!!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    E che dire dell'uomo dei cocktail party Zingaretti, che prima se l'è beccato e poi si è messo a dare consigli, non diversamente dai compagnucci del PD, pure loro contagiati Orlando, Ascani etc...

  • 1 mese fa

    prima di conte                       

  • Anonimo
    1 mese fa

    Con questo virus non sappiamo ancora né se chi è asintomatico è contagioso né se ha dei problemi subclinici cioè non tali da divenir sintomatici ma cmq rappresentanti una compromissione dell'organismo

    si pensi al dépistage compiuto tra gli asintomatici di Codogno, soggetti che si ritenevano sanissimi, eppure alle radiografia del torace mostravano segni di una compromissione polmonare

    i polmoni possono essere parzialmente compromessi e il soggetto non se ne accorge al momento ma se ne accorgerà più in là avanzando nell'età

    è un po' come quando si fa una radiografia di un soggetto fumatore che non rivela di essere tale ma una radiografia al torace rivela che è un fumatore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.