Conoscete la Santa Inquisizione ?

Bevete un po' di succo allora...

Per oltre 500 anni la chiesa cattolica ha imposto la propria supremazia spirituale con la violenza, eliminando fisicamente ogni oppositore dalle zone sotto la sua influenza politica.

In tempi recenti, qualcuno prova ad operare una sorta di "revisionismo storico" per tentare di negare il crudele sterminio di milioni di persone.

Tuttavia, poichè tali crimini non erano dovuti a "deviazioni" occasionali, ma rappresentavano pienamente l'ortodossia cattolica, col pieno consenso dei vari papi coinvolti e di tutti gli ordini ecclesiastici, oggi disponiamo di molti documenti ufficiali, paradossalmente prodotti dalle stesse autorità ecclesiastiche cattoliche, che forniscono le dettagliatissime prove storiche delle stragi compiute in nome di Dio.

L'arroganza della chiesa cattolica era talmente sconfinata da non far comprendere, all'epoca, che tali documenti, un giorno, potevano essere visti non come "atto di fede", (come essi definivano gli omicidi degli "eretici") bensì come spietata repressione delle opinioni altrui.

Il documento che presentiamo in questa pagina è storicamente abbastanza recente, risale al 1559.

L'America è stata scoperta da più di 60 anni, il mondo sembra entrato in una nuova èra di civilizzazione, il buio medioevo è finito, ma non per la chiesa: a Valladolid, in Spagna, 15 luterani (fra cui vari sacerdoti) vengono "abbrusciati" nelle fiamme del rogo e i loro beni confiscati.

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Basta andare in Piemonte e chiedere alla comunità Valdese cosa hanno subito per mano della chiesa cattolica.

    Opure leggere qualche libro su strage dei Valdesi in Calabria. 

    Cone più dimenticare le stragi nei confronti dei Catari o di altre religioni.

    Strano che i documenti del periodo della Santa inquisizione negli archivi vaticani non siano visionabili e/o siano andati distrutti.

    D’altronde sono 2000 anni che vivono di menzogne.

    Defendente, la Santa inquisizione, doveva  sempre rendere conto al Papa del tempo o si muoveva su ordine indiretto del Papa, nel senso che il papà dava ordine o via libera al regnante el tempo, ricordati che alcuni regnanti futono detronizzati perché il Papa li scomunicò, al tempo la cerimonia di insediamento di un re era anche una cerimonia religiosa.

    Inoltre gli eserciti che colpirono i valdesi in Calabria e Piemonte ricevettero ordini dallo Stato pontificio. 

    Poi ti consiglio di leggerti la bolla papale del 1485(?) emessa dapapa Innocenzo VIII,  bolla Id nostri cordis vota, su cosa diceva di fare con i valdesi.

  • 1 mese fa

    @Luciano.9: I testimoni di geova torturano ancora le persone con il tacito consenso della legge.

    I vostri comitati giudiziari,con i quali torturate psicologicamente le persone,dovrebbero finire nei registri dei Giudici.

    Ci ha pensato Dio a fare chiudere quello schifo di setta malefica.

  • Si la conosco. E trovo buffa la poca quantità di informazioni storicamente accurate tra chi cerca di renderla più "light" in una sorta di revisionismo storico (che talvolta sfocia nel negazionismo) e chi invece la aggrava (tra cui diversi musei dell'inquisizione che attribuiscono ad essa degli strumenti inventati solo nell'800). Fermo restando che fu una cosa orribile, bisogna trattarla come ogni altro fenomeno storico. Né in maniera più leggera, né in maniera più grave e soprattutto valutando nello zeitgeist, cosa utile per trarre un insegnamento dalla storia ed evitare che magari fazioni diverse, in epoche diverse, con metodi diversi ripetano lo stesso identico e/orrore. Soprattutto nei nostri giorni dove le condizioni per scatenare la stessa porcata ma in altre forme e probabilmente con altri bersagli rispetto a Pagani ed Eretici (per fortuna siamo molto più tollerati di allora e sostanzialmente-almeno per noi- le persone ignorano la nostra esistenza) ci sono praticamente quasi tutte.

  • 1 mese fa

    E continuano a chiamarla SANTA..............

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Occhio a non confondere la santa inquisizione con l'inquisizione spagnola, piemontese o di altre casate europee... 

  • 1 mese fa

    Guarda che a torturare in modo sadico, imprigionare, violentare, uccidere e mandare al rogo migliaia di innocenti non c'è proprio nulla di SANTO! La chiesa PAGHERA' PER TUTTO IL SANGUE INNOCENTE CHE HA VERSATO. (Apocalisse 18:24)

    Attachment image
  • 1 mese fa

    Sì, la Chiesa Cattolica ha perseguitato gli eretici, i cripto-giudei e i cripto-musulmani. Il problema è: storicamente, ha fatto bene o ha fatto male (tralasciando l'esistenza di un Tribunale dell'Inquisizione spagnola, portoghese, romana eccetera)? Se guardiamo ai principi del Vangelo, avrebbe commesso del male, torturando e uccidendo altri esseri umani. Se guardiamo invece al progresso che la Chiesa Cattolica ha garantito in termini di avanzamento sociale, scientifico, tecnologico, sociale, economico e più in generale umano, la Chiesa Cattolica ha operato bene: ha permesso, di fatto, la difesa dell'Europa dall'avanzata dell'Islam e ha consentito la nascita della Rivoluzione Scientifica e della Rivoluzione Industriale. Forse i commentatori di questa domanda non sanno che le principali eresie medievali erano costituite da fanatici sanguinari, vegetariani o vegani, ambientalisti, pauperisti, millenaristi, che uccidevano indiscriminatamente sacerdoti, vescovi, ricchi laici (signori feudali, borghesi, proprietari terrieri, artigiani), per instaurare il Regno di Dio sulla Terra, in una sorta di utopia paradisiaca proto-comunista. Rileggetevi le pagine di Umberto Eco ne "Il Nome della Rosa" sull'eresiarca fra' Dolcino, o su Gherardo Segarelli (o Segalelli) da Parma. Se i Catari o i Valdesi avessero prevalso sulla Chiesa Cattolica, non solo non avremmo avuto le cattedrali gotiche, le Università, il sistema bancario attuale, ma probabilmente saremmo in condizioni peggiori rispetto ai regni africani del XVIII secolo, prima della conquista e colonizzazione europea del Continente Nero. Il corpo umano si difende dalle aggressioni dei corpi estranei (virus, batteri, funghi, pollini, parassiti) grazie al sistema immunitario. La Santa Inquisizione è stata l'equivalente del sistema immunitario per la Cristianità cattolica, impedendo che soccombesse all'eresia catara, hussita, protestante e all'Islam. Senza dimenticare che i tanto vituperati Cattolici non si comportarono peggio degli Inglesi anglicani, degli Scozzesi presbiteriani, dei Tedeschi o degli Svedesi luterani, degli Olandesi o degli Svizzeri calvinisti, i quali bruciavano streghe e stregoni sul rogo o li annegavano nei fiumi e nei torrenti senza troppe lungaggini giuridiche. D'altronde, basti vedere che cosa è successo dopo l'abolizione della Santa Inquisizione, con l'avvento dell'Illuminismo: le torture, le violenze, la pena di morte non sono scomparse, ma hanno cambiato segno e grandezza esponenziale, passando dall'autorità religiosa a quella secolare, statale e laica, e passando da poche centinaia o migliaia di vittime all'anno in tutta Europa a decine, se non centinaia di milioni di morti in tutto il mondo, grazie soprattutto ai regimi liberal-massonici e comunisti sovietico, cinese, nordcoreano, vietnamita, cambogiano, cubano e via discorrendo. Leggetevi i libri di Bartolomé Bennassar sull'Inquisizione. Le procedure istruttorie e processuali del Tribunale dell'Inquisizione erano molto più garantiste di quelle secolari dell'epoca e in molti casi persino di quelle contemporanee attuali.   

  • 1 mese fa

    Beh, per capire chi è la chiesa, basta ricordare:

    1) Che il Vaticano è stato tra gli ultimi stati, se non l'ultimo, ad aver abolito la condanna a morte dal suo codice penale.

    2) Che nel 1870, solo 150 anni fa, il Vaticano eseguì l'ultima condanna a morte.

    3) Che nel 2001, si duemilauno, fu formalmente rimossa da Wojtyla dal loro codice penale.

  • 1 mese fa

    Occhio a non confondere l'inquisizione spagnola con quella vaticana.

    E difatti è storicamente provato che diversi cardinali (e papi) romani sono morti di fame (non riuscivano ad ingoiare nulla) quando seppero che i cattolici Spagnoli avevano bruciato degli ebrei colpevoli solo di essersi convertiti al cristianesimo … con troppa poca convinzione.

    E ancora oggi c’è gente – ad esempio Defendente – che quando sente parlare di quelle stragi … poi perde l'appetito.

    Ad ogni modo - non sto scherzando - è sbagliato addossare alla chiesa cattolica colpe che non ha.

    Cioè il vero colpevole di quei misfatti è la gerarchia umana e non la chiesa cattolica!

    E difatti la caccia alle streghe (non mi riferisco al maccartismo) fu praticata anche in diversi paesi non cattolici: nell’anglicana Inghilterra, nella luterana mitteleuropa etc., etc., etc.

    Insomma il branco dominante crea paure di ogni genere per limitare il dialogo tra i sottomessi e questo allo scopo di tenere divisa la popolazione.

    ================== • ==================

    Osservazione aggiuntiva

    ================== • ==================

    Per dar credito alla tesi mediatica PRO-OMOSESSUALITÀ, oggi si tende a mettere sull’altro piatto della bilancia << lo spauracchio >> PEDOFILIA: due concetti che non hanno attinenza fra loro.

    In questo filmato …

    https://www.youtube.com/watch?v=gpGPAZmx9z4

    Youtube thumbnail

    (basta guardare solo la prima mezzoretta)

    … si può osservare il matematico Odifreddi (ateo marxista) messo “alla berlina” … solo perché dichiara: << A meno che non vogliamo fare i farisei e stracciarci le vesti, questo prete non ha detto che GIUSTIFICA … ha detto che COMPRENDE il fenomeno della pedofilia! E la GIUSTIFICAZIONE e la COMPRENSIONE son due cose molto diverse! >>

    Ora se facciamo leva sulla nostra fantasia, riusciamo a vedere molto chiaramente lo spettatore medio (seduto in poltrona) odiare perdutamente quel prete. E più odia quel prete (il cattivo di turno) e più (lo spettatore medio) si reputa l’incarnazione della << bontà >> sulla faccia della terra.

    _______________________

    P.S. Molte persone assumono un comportamento da squadrista se non ripeti il pensiero dell’autorità costituita e questo perché non tutti abbiamo il dono della riflessione e ... << L'irriflessivo rispetto per l'autorità è il più grande nemico della verità. >> Albert Einstein.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.