Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Buddismo e sport da combattimento ?

Salve, sono un ragazzo di 20 anni ateo da quasi sempre, sono molti anni che mi interesso al buddismo, ho letto dei libri e guardato dei documentari, ho pure visitato qualche tempio, ma ultimamente mi sono chiesto, gli sport da combattimento in particolare le MMA sono negativi secondo la filosofia buddista? Io credo di no, perché se non c’è l’intenzione specifica di fare del male a qualcuno. Io pratico appunto MMA da tanti anni e io sono sempre stato rispettoso e gentile verso l’avversario, anche perché la filosofia di questi sport è questa, il mio coach è un signore di 50 anni che ha sempre cercato di insegnarmi i valori morali, tra cui il rispetto verso di te e le persone che hai attorno, che ha questo sport. però vorrei sapere da dei buddisti se effettivamente la pratica di questi sport è considerata sbagliata o immorale. 

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    I monaci buddisti di Shaolin hanno inventato le arti marziali shaolinquan, questo risponde alla tua domanda?

  • Priest
    Lv 5
    1 mese fa

    Di certo non aiuta a essere in pace,meglio yoga

  • Anonimo
    1 mese fa

    il buddhismo condanna la sofferenza verso gli altri, poi non conosco abbastanza bene questa religione ma io penso che sia meglio non farlo, anche se per gioco è sempre male e poi ci sono sempre dei rischi, io fossi in te cambierei sport perchè dopotutto ci sono tante discipline in cui si usa il corpo ma senza ferire nessuno...

    la scelta è tua.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.