Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Anatema a tutti voi infedeli e poveri di spirito santo, amen?

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Approfitto di questa tua domanda per ripetere un mio pensiero troppo volte censurato e dunque meritevole di una ripetizione.

    L’omosessualità (almeno nel 99% dei casi) è un qualcosa di simile al “masturbazionismo”, ossia è un comportamento VOLONTARIO (suggerito dal CERVELLO) e NON un comportamento INVOLONTARIO … dipendente dal nostro PATRIMONIO GENETICO.

    E poiché trattasi di COMPORTAMENTO volontario e non di genetica ... bisogna essere ignoranti per vietare che la popolazione esprima un parere di non condivisione sull’omosessualità!

    ================== • ==================

    Detto questo …

    ================== • ==================

    Per dar credito alla tesi mediatica PRO-OMOSESSUALITÀ, oggi si tende a mettere sull’altro piatto della bilancia << lo spauracchio >> PEDOFILIA: due concetti che non hanno attinenza fra loro.

    In questo filmato …

    https://www.youtube.com/watch?v=gpGPAZmx9z4

    Youtube thumbnail

    (basta guardare solo la prima mezzoretta)

    … si può osservare il matematico Odifreddi (ateo marxista) messo “alla berlina” … solo perché dichiara: << A meno che non vogliamo fare i farisei e stracciarci le vesti, questo prete non ha detto che GIUSTIFICA … ha detto che COMPRENDE il fenomeno della pedofilia! E la GIUSTIFICAZIONE e la COMPRENSIONE son due cose molto diverse! >>

    Ora se facciamo leva sulla nostra fantasia, riusciamo a vedere molto chiaramente lo spettatore medio (seduto in poltrona) odiare perdutamente quel prete. E più odia quel prete (il cattivo di turno) e più (lo spettatore medio) si reputa l’incarnazione della << bontà >> sulla faccia della terra.

    ___________________________________________

    P.S. Tantissime persone assumono un comportamento da squadrista se non ripeti il pensiero dell’autorità costituita e questo perché alcuni di noi non hanno il dono della riflessione e … << L'irriflessivo rispetto per l'autorità è il più grande nemico della verità. >> Albert Einstein.

    E a proposito del fatto che la religione è il dito (la cieca ubbidienza ad una autorità umana) e non la Luna delle nottate di buio pesto … << C’è una fondamentale differenza tra la religione, che è basata sull’ AUTORITÀ, e la scienza … quest'ultima è basata sulla OSSERVAZIONE e sul RAGIONAMENTO! >>. (Stephen Hawking)

  • Grazie. Ti voglio bene anch'io e ti auguro di non venire illuminato dalla luce del sole... 

  • 1 mese fa

    Per i troll non c'è salvezza. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.