Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 mese fa

Perché esistono Stati come il Liechtenstein o il Belgio ma non esiste uno Stato basco ?

I bielorussi sono praticamente russi. Hanno una cultura russa e parlano tutti in russo. 

I cechi e gli slovacchi sono come emiliano e romagnoli, ma i primi formano due Stati diversi e i secondi no. 

Esiste lo stato del Liechtenstein ma non quello dei paesi baschi o dei curdi. Esiste ll stato del Belgio che in realtà non ha senso! 

I libri parlano di età dei nazionalismi ma sono nazionalismi un po a kazzo. Ci sono paesi quasi uguali che si sono divisi e paesi pieni di diversità dove è stata attuata un'operazione di appiattimento culturale per rendere la popolazione più burattinabile. Indovinate l'Italia di quale tipologia fa parte? 

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    L'esistenza o meno di Stati nazionali è dovuta alla volontà, agli interessi nazionali e alle necessità geopolitiche strategiche delle grandi Potenze europee. Il Regno del Belgio fu creato in seguito a un'insurrezione popolare, appoggiata dalla Francia e dal Regno Unito, fra il 1830 e il 1831: in precedenza, il territorio dell'attuale Belgio francofono, vallone e cattolico faceva parte del Regno dei Paesi Bassi, popolato da abitanti prevalentemente di lingua neerlandese e di religione calvinista protestante. Lo stesso discorso vale per il Lussemburgo o per il principato del Liechtenstein, Stato cuscinetto fra l'Austria e la Svizzera. La Bielorussia è nata dalla dissoluzione dell'Unione Sovietica nel 1991, e probabilmente per la maggior parte dei bielorussi sarebbe più conveniente vivere sotto la sovranità russa piuttosto che restare indipendenti sotto la presidenza di Lukashenko. I Curdi sono sempre stati soggetti a dominazioni straniere (Persiani, Mongoli, Turchi Ottomani) e non sono mai riusciti a fondare uno Stato indipendente con l'appoggio delle Potenze occidentali: parimenti anche i Baschi (tranne brevi parentesi storiche) sono stati assoggettati ai Romani, ai Visigoti, agli Spagnoli e ai Francesi. L'Italia è uno Stato "nazionale" per modo di dire la cui nascita è stata caldeggiata dalle Potenze liberali e massoniche della Francia e della Gran Bretagna, per puro odio verso le Potenze cattoliche e conservatrici dell'Impero d'Austria, del Regno delle Due Sicilie e dello Stato della Chiesa.       

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.