Problema di fisica. ?

Un elettrone é posto tra due lastre piane e parallele, cariche di segno opposto e distanti 3cm, tra le quali esiste una DDP di 3*10^4 Va, nel punto a in figura (lastra positiva), sapendo che la velocità iniziale dell'elettrone é nulla, calcola la sua velocità nel punto B (lastra negativa). Quali considerazioni potresti trarre del risultato ottenuto? 

1 risposta

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    1 mese fa

    Lavoro = q * DeltaV;

    L = 1/2 m v^2 - 1/2 m vo^2;

    L = 1,602 * 10^-19 * 3 * 10^4 = 4,806 * 10^-15 J;

    1/2 m v^2 = 4,806 * 10^-15;

    m = 9,11 * 10^-31 kg;

    v = radice(2 * 4,806 * 10^-15 /9,11 * 10^-31) = 1,03 * 10^8 m/s = 0,34C; 

    (velocità relativistica).

    L'elettrone si sposta dalla lastra negativa verso la positiva, non al contrario se  ha velocità iniziale nulla.

    Si sposta da potenziale minore verso il potenziale maggiore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.