Cosa? Perché? Io sono in treno e la mascherina me la sono tolta, tiè! Il marocchino accanto a me? Pure! E la vecchietta davanti? Anche!?

Tiè, orfani di Stalin 😘

Grazie 😘

3 risposte

Classificazione
  • Matteo
    Lv 6
    1 mese fa

    Avete fatto benissimo a toglierla. Se qualcuno vi dà fastidio, voi insistete e continuate a tenerla abbassata. 

  • Marco
    Lv 6
    1 mese fa

    dopo non lamentatevi se arriva un nuovo lockdown.

  • 1 mese fa

    Sono sincero, secondo me treni e bus sono i posti dove è più opportuno tenere la mascherina, perché ci potrebbero essere persone deboli a livello fisico le quali rischierebbero in caso di contagio.

    Per il resto, io sto continuando a non mettermela all'aperto, dove non serve a nulla se non a non farmi respirare e questo lo sanno benissimo anche quanti hanno decretato questa assurda imposizione. E penso che questo sarebbe uno dei modi possibili di ribellarci a questo scempio: rifiutarci tutti di indossare le mascherine all'aperto e non pagare le multe se hanno la faccia tosta di farcele.

    Purtroppo in molti si sono adeguati per timore delle multe. Mi è successo di imbattermi in scene assurde, tipo che mi sono fatto una passeggiata in notturna e ho visto un giovane seduto su una panchina in un punto in cui non poteva passare pedone alcuno (del resto penso che io sia stato il solo pedone che abbia visto in quella zona e a quell'ora) indossare con l'aria mesta la mascherina: penso solo per paura di una multa.

    Ecco, veramente mi cascano le braccia.

    A proposito di braccia, sono convinto che se questi iniziassero a mandare in TV un qualche virologo (esperto di zanzare, xD) e iniziassero a martellare tutto il giorno dicendo tipo che muovendo il braccio destro si possono raccogliere dall'aria particelle di covid, ergo bisogna camminare con il braccio destro dietro la schiena, inizieremmo  a vedere alcuni nostri concittadini iniziare a camminare spontaneamente con quella postura e guardare con terrore tutti quanti non lo facessero. Sono gli stessi che nonostante le evidenze continuano a credere a tutte le panzane contraddittorie che questi ci raccontano. Qualcuno penserà che stia esagerando, e invece no, io sono assolutamente convinto che molti lo farebbero spontaneamente e che grazie al consenso di questi molti i nostri cari politici, dopo una riunione con il politburo uhm il comitato tecnico-scemifico, arriverebbero a imporre a tutti noi di camminare in quel modo.

    Niente, ma c'è ancora chi si beve tutte le panzane che ci dicono, oh, pure io ritenendo di votare non dico per il meglio ma per il meno peggio (sia chiaro che a me hanno sempre fatto pietà anche loro) ho votato per il Senato (non alla Camera) per uno dei partiti che sono al Governo, ma di fronte all'evidenza apro gli occhi, invece c'è proprio chi per cecità o amore di schiavitù congeniti o per ragioni di pura appartenenza politica (avrei voluto vedere alcuni che difendono a spada tratta il governo Contid se ad emettere certi provvedimenti fosse stato un Salvini, a proposito ma le sardine dove sono finite? adesso che non ci sono più le regionali in Emilia questo movimento nato "spontaneamente", "dal basso" è defunto?) gli occhi li tiene chiusi e serrati.

    Comunque per concludere diciamo che stando a quello che loro per primi sostenevano quando mascherine non ne avevano da dare nemmeno a medici e infermieri, ossia quando sostenevano che le mascherine non servivano a nulla, non state facendo nulla di male.

    Ciao :-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.