Come faccio a capire se lo vuole fare?

Salve premetto che sono eteroflex, ossia che sono etero a tutti gli effetti ma che farebbe sesso con persone sia del sesso opposto che dello stesso sesso.

Volevo chiedervi; come faccio a capire se una persona sia disposta a fare sesso con me?

voto miglior risposta

6 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Cos'è che ti fa pensare di essere eteroflessibile? 

    L'eteroflessibilità è l'orientamento più vicino all'eterosessualità. 

    Un eteroflessibile, come qualcun altro ha scritto, nel corso della vita arriva a provare attrazione per una persona del proprio genere. Può succedere varie volte nella vita ma non tanto quanto succede ai bisessuali. 

    Cerco di essere più chiaro. Un bisessuale se si fa un giro per la città con l'intenzione di beccare qualcuno attraente, potenzialmente troverà tante persone attraenti di entrambi i generi. Un eteroflessibile non sarà attratto da nessuno del suo genere, sarà attratto unicamente da una persona. 

    Non è così scontato. Per esempio, anche quando siamo fidanzati o sposati, continuiamo a provare attrazione verso altre persone. L'eteroflessibile invece oltre quella persona del suo genere verso cui si sente attratto, non ha attrazione per nessun altro (ma la può avere verso gente del genere opposto). 

    Se frequenti app di incontri, lì è palese cosa si cerca. Quasi tutti lo scrivono nella descrizione. Se qualcuno parla con te, è già molto probabile che ti trovi carino. 

    Durante l'incontro, si capisce da come ti guarda, da che argomenti va a toccare, dal contatto fisico che cerca con te. Tu puoi lanciare sguardi e vedere un po' se sono ricambiati allo stesso modo, puoi toccare argomenti più piccanti e vedere come reagisce e se parla con disinvoltura (puoi così scoprire se puoi andare oltre o se ti devi fermare), puoi abbaiare un certo contatto fisico e vedere se si ritrae o se accoglie con piacere il contatto. Per contatto non intendo molestie. Bastano abbracci, mani sfiorate, carezze sulle gambe. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sei eteroflessibile. L'eteroflessibile non è incuriosito dalle persone dello stesso sesso. Semmai si ritrova con suo stesso stupore a essere attratto da uno e solo un ragazzo. Tutto il resto dei ragazzi non lo attraggono. È attratto solo da una persona del suo sesso. 

    Tu sei o bisessuale con preminenza ginofila oppure un bicurioso. Tutti orientamenti che rientrano nell'lgbt e non nell'eterosessualità. 

    È inutile appiopparvi etichette ad cazzum solo perché avete paura di ammettere di non essere etero. 

    Per capire se qualcuno è interessato a te ci devi provare. 

  • Sei un frocione e basta altro che eminflex  del kazzo

  • Anonimo
    1 mese fa

    Io vi ho detto eteroflex perche a me hanno definito così

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Se sei etero a tutti gli effetti non ti piace fare sesso con persone del tuo stesso sesso, almeno io la conosco così

  • Anonimo
    1 mese fa

    etero a tutti gli effetti un par di cojoni, scusa la franchezza 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.