Duncan_02 ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 sett fa

Perché è più facile dimenticare il bene che fanno le persone, mentre è più facile ricordare il male?

Tutti noi siamo a contatto con con persone e molto spesso quando subisci un torto ci resti male e non lo dimentichi facilmente, anche se in seguito quella persona può notare cose buone per te

3 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    Perché in natura, il bene che si può provare è molto meno intenso del male, e presente in quantità molto minori. Se ti lasci andare in completa balìa degli eventi, vedrai che la corrente tenderà a portarti verso le disgrazie, e non verso il benessere. Le leggi di questa realtà prevedono ciò. Forse si tratta di un'abitudine primordiale. È molto più facile distruggere qualcosa, che costruirla: la facilità con cui può essere distrutta una cosa a cui hai dedicato tempo, fatica e impegno, genera indignazione. In bocca ti resta un sapore amaro, che copre eventuali altri sapori piacevoli.

  • Anonimo
    4 sett fa

    Il male brucia sulla pelle,come puoi dimenticare?

  • Nick
    Lv 7
    4 sett fa

    per evitare che si ripeta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.