Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 mese fa

Quali fattori incidono per avere la custodia cautelare ai domiciliari o in carcere?

Cioè non riesco a spiegarmi questo: un uomo è arrestato per lesioni gravissime ( pena tra i 6 e i 12 anni) e va ai domiciliari mentre un ragazzo è stato sorpreso a rubare ( furto pena da 6 mesi a 3 anni) e va in carcere.

Quali sono i fattori che fanno decidere tra carcere e domiciliari? L'avvocato in una prima fase fa la differenza?

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    il furto, che di fatto è sempre reato aggravato, è punito con pena massima 6 anni, altrimenti non sarebbe possibile la custodia cautelare in  carcere che richiede una pena massima di almeno 5 anni per il reato presupposto. Tutto dipende dalle esigenze cautelari, cioè dal pericolo di reiterazione del reato, di inquinamento prove e di fuga. Può darsi che nel caso del ragazzo la possibilità di commettere nuovi furti è stata ritenuta più alta rispetto alla possibilità che l'altro indagato commettesse nuove lesioni. Magari c'erano maggiori indizi che il ladro potesse fuggire rispetto all'aggressore. Insomma dipende caso per caso, bisognerebbe vedere il fascicolo delle indagini per poter esprimere un'opinione. Certo che il difensore può essere decisivo ma solo in casi dubbi ovviamente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.