Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

Non lo facciamo ogni 2 settimane ?

Ultimamente sono esattamente 17 giorni che non lo facciamo "Ah ma non è colpa mia se non ci sono posti" "A casa tua no?" "Ma io devo studiare non posso uscire per fare cose".

A me sinceramente dà fastidio, poiché a casa mia ci sono i miei familiari (però anche da lui ci sono ma ok)

Io sono siciliana e abbiamo un'ordinanza che 0prevede il ritorno al proprio domicilio alle 23.

Dunque per "fare cose" ci si può vedere verso pomeriggio inoltrato visto che fa buio (gli ho detto così al mio ragazzo) e lui mi ha risposto dicendomi che a dicembre ha l'esame di abilitazione e che gli dispiace. 

Lui mi ha confessato di aver avuto lo stesso problema con le Sue ex,al che gli ho detto: "Guarda caso hai sempre problemi con tutte,ti stufi subito!" 

E lui: "Sono sfigato,siete tutte uguali".

Io personalmente volevo un po' allontanarmi da lui,insomma fargli capire che non sono sempre là ad aspettare!

Come posso fargli rodere il cÜlo?

Io avevo pensato di non mandargli messaggi sempre e di farmi carina,ma PER ME STESSA.

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Beh a mio avviso la cosa grave non è che non voglia avere un'intimità con te (o per lo meno è una conseguenza..) ma che ti ritiene uguale a tutte le altre cioè noiosa perchè si stufa subito. Io l'avrei mollato all'istante dopo una frase del genere....

    Parole così forti le dice una persona che non ti ama, mi sembra palese.

  • 1 mese fa

    Il fare "le cose" non deve essere la base del rapporto.

    Se devi fare le cose per ripicca, non è un modo maturo di affrontare certe cose.Voi se volete farlo,ma uno dei 2 non se la sente è una libertà che va rispettata.

    Se la cosa ti da tanto fastidio parlane con lui e raggiungente un compromesso eventualmente.

    Un rapporto sano non si valuta da quanto tempo non fate sesso.

  • 1 mese fa

    Mai pensato di andare con un altro? Se lui non ti apprezza, non pensi che potresti essere apprezzata da un altro uomo? Che forse sarebbe capace di farti provare quelle cose che lui ormai non riesce più a farti provare? Dico così non per spingerti al tradimento, ma per capire se dentro di te lui è ormai acqua passata o che sta passando. Sai, sei giovane, ma capisci da sola che le storie non sono per sempre, tantomeno quando sei giovane. Morto un papa, se ne fa un altro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.