Tanto allarmismo, dove sta la verità?

Vi ricordate molti anni fa del pericolo della zanzara tigre? sembrava ,da come raccontavano , di un tipo di zanzara rara che portava (non ricordo quale) una malattia grave dall'africa e poteva uccidere l uomo. 

Io abito in campagna vicino alla città e posso dirvi che da me il 50% di zanzare estive sono tigre negli ultimi anni, si vede il colore diverso. Faccio spesso controlli al sangue e urine (mi piace fare controlli, niente di grave). Ancora aspetto la morte, son supervivo.

Pensate sia lo stesso del coronavirus? Troppa esagerazione? Colpisce solo chi ha altre malattie gravi? Lo scopo forse è quello di uccidere i piccoli lavoratori per portare il potere e i soldi nelle mani di pochi?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa

                                                                  

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non possiamo proprio accettare di far parte della natura? 

  • Anonimo
    4 sett fa

    solitamente sta nel mezzo, esiste davvero un virus ma stanno davvero esagerando con ste misure di ''prevenzione''

  • 4 sett fa

    Il pungiglione della zanzara tigre inietta la malaria e chi è stato punto da essa  non rimane contagioso per gli altri,non ci si contamina per via respiratoria,pensiamo bene prima di esporre certi esempi.L'allarmismo del coronavirus è più che giustificabile poichè questo viene assorbito dalle cellule per via respiratoria tramite vicinanza umana e non colpisce solo chi ha malattie gravi,anziani,tanto è vero che il covid ha ucciso numerosi medici e infermieri anche se questi erano salvaguardati da cuffie,camici e mascherine.Son troppi i san tommaso che non credono finchè non verranno colpiti loro stessi o i propri cari.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Sal
    Lv 5
    1 mese fa

    Le zanzare tigre non hanno provocato 36000 morti in pochi giorni , possono essere veicolo di infezioni tropicali come la dengue.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.