Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 4 sett fa

Sbandata per il coinquilino del mio ragazzo..?

Sto insieme al mio ragazzo da un annetto, inizialmente sono entrata nella sua vita sconvolgendola e diverse volte abbiamo litigato per il mio "voler a tutti i costi che lui facesse ogni cosa con me". Non sono mai riuscita ad accettare che lui stesse bene senza di me, ma nonostante ciò ha sempre fatto di testa sua e non siamo mai arrivati a lasciarci per questi miei capricci. Studiamo insieme e, prima del Covid, avevo occhi solo per lui tant'è che pur conoscendo i suoi coinquilini, tutti ragazzi gentili, splendidi e intelligenti non ho mai prestato loro troppa attenzione nonostante uno di questi fosse particolarmente gentile (a mio avviso) nei miei confronti da sempre. Dopo la quarantena ho avuto modo di rivedere un paio di volte il coinquilino in questione e parlando e scherzando con lui mi sono sentita diversa, come non mi sentivo da tempo con il mio ragazzo. Ho continuato a litigare con quest'ultimo per colpa sua (sono davvero convinta che non mi amasse più) e lui è arrivato a lanciarmi un ultimatum, a trattarmi male, a non rispondere ai miei tentativi di chiarimento. Al che ho preso le distanze da lui e ho iniziato a scrivere a questo ragazzo, mi sono presa cura di me ed ecco che il mio lui torna dicendo che ha sbagliato e vuole assolutamente stare con me. Io non ne sono più sicura, anzi! Sono convinta di essermi presa una sbandata per il coinquilino! Ma temo che per lui sia solo gentilezza niente di più. Sono terribilmente confusa e non so cosa fare..

Aggiornamento:

Ho fatto il compleanno qualche giorno fa e sono tornata a casa lontano dal mio ragazzo e il coinquilino di lui mi ha scritto gli auguri, abbiamo parlato tutta la sera ed è stato molto piacevole, ci siamo messi a scherzare sul fatto che ai compleanni dei coinquilini lui prepara sempre torte e insomma gli ho chiesto se anche io dovrei aspettarmi una torta da lui e questo scherzando mi ha detto "Chissà ;)", mi ha chiesto quanto avessi intenzione di restare ancora giù e io davvero forse fraintendo 

Aggiornamento 2:

se penso che lui sia un minimo interessato a me.. Ma alla fine mi ha detto una cosa che non so come interpretare, mi ha chiesto se fosse tutto okay e quando ho parlato del mio ragazzo mi ha detto " Non mi permetto di entrare nelle vostre cose anche perchè non so cosa è successo. Penso che se avrete modo di confrontarvi di persona riuscirete a chiarire molto meglio che a distanza. Siete stati fortunati a incontrarvi e vi auguro di poter superare anche questa".

Aggiornamento 3:

Sono rimasta spiazzata.. Lo ha fatto perchè non vuole essere la causa della nostra rottura? Perchè non vuole sentirsi colpevole o litigare con l'amico? Si rende conto che è destinata a finire, magari è interessato a me, ma non vuole rovinare tutto? Preferirebbe aspettare il naturale decorso delle cose? Non so che dire...

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa

    Che esaurita           

  • Anonimo
    4 sett fa

    Lascia il tuo ragazzo, non lo ami. Dopo potrai provaci con l'altro ragazzo e vedere come va

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.