Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Domanda riguardante l'anticristo?

Quando verrà, perchè sarà un uomo in carne ed ossa, come ve lo immaginate socialmente e politicamente? Sarà un uomo piacevole, un trascinatore di folle, un oratore, una persona spregevole e demagogo? Ditemi la vostra

11 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Cinque giorni fa è stata posta esattamente la stessa domanda compresi i dettagli, copiaincollo la stessa risposta e faccio qualche modifica per chiarire alcuni punti e ampliarne altri.

    L'anticristo è un uomo in carne, ossa e sangue, mentre satana che lo ispira è un essere di spirito avendo deciso di ribellarsi al Padre nei Cieli e per questa ragione non avrà mai un corpo fisico di carne ed ossa, come non possono averlo gli angeli suoi.

    Apocalisse 12:7-9

    7 E vi fu battaglia in cielo: Michele e i suoi angeli combatterono col dragone, e il dragone e i suoi angeli combatterono, 8 ma non vinsero, e il luogo loro non fu più trovato nel cielo. 9 E il gran dragone, il serpente antico, che è chiamato Diavolo e Satana, il seduttore di tutto il mondo, fu gettato giù; fu gettato sulla terra, e con lui furon gettati gli angeli suoi.

    Speculare su come sia non è molto utile ai fini di proteggersi, non sarà riconoscibile dai modi o dai talenti, lo sarà per l'adempimento delle profezie molto chiare nella Bibbia ed in altre scritture riguardo agli ultimissimi giorni che, come si puo notare, sono già iniziati.

    Per questo vi esorto a fare buon uso del manuale di istruzioni che ci è stato dato, imperfetto a causa degli uomini, ma sufficiente se studiato con lo Spirito di rivelazione anziche di critica. (2 Pietro 1:20-21)

    La cosa che più conta, dato che saranno giorni duri per tutti, credenti e non, è l'essere preparati e schierati dalla parte giusta, ecco l'importanza di conoscere la verità da Dio e chi detiene la Sua autorità ed è autorizzato ad amministrarla con le ordinanze necessarie alla salvezza.

    Più che terrorizzare con date sparate a random e descrizioni di disastrosi eventi, se pur ne accadranno, preferisco indicare come essere preparati e protetti.

     

    Paolo, scivendo ai Santi di Efeso ha parlato di una armatura che ci servirà, anzi ci serve anche oggi da difesa:

    Efesini 6:10-18

    10 Del rimanente, fortificatevi nel Signore e nella forza della sua possanza. 11 Rivestitevi della completa armatura di Dio, onde possiate star saldi contro le insidie del diavolo; 12 poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità  [...] 13 Perciò, prendete la completa armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e dopo aver compiuto tutto il dover vostro, restare in piè. 14 State dunque saldi, avendo presa la verità a cintura dei fianchi, essendovi rivestiti della corazza della giustizia 15 e calzati i piedi della prontezza che dà l'Evangelo della pace; 16 prendendo oltre a tutto ciò lo scudo della fede, col quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. 17 Prendete anche l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la Parola di Dio; 18 orando in ogni tempo, per lo Spirito, con ogni sorta di preghiere e di supplicazioni; ed a questo vegliando con ogni perseveranza e supplicazione per tutti i santi.

    Faccio notare ancora una volta che i membri della Chiesa di Gesù Cristo erano chiamati santi, e ancora sono chiamati allo stesso modo nella Chiesa che porta il nome di Gesù Cristo poichè Lui ne è a capo, non un uomo eletto da altri uomini come il presidente della repubblica. 

     

    Dio Padre non farà mancare il Suo sostegno ai santi prima della seconda venuta di Gesù Cristo, è importante essere preparati ed avere la guida di un Profeta di Dio, come avvenne per gli Ebrei quando uscirono dall'Egitto.

    La Chiesa di Gesù Cristo era fondata su Apostoli e Profeti, con Gesù stesso Pietra Angolare... Efesini 2:19-21

    Lui è la pietra... non Pietro come lui stesso testimonia in Atti 4:11 ; 1 Pietro 2:7

    Scoprire quale sia sulla terra, ottenere una testimonianza da Dio che è la Sua Chiesa autorizzata ad amministrare le ordinanze (sacramenti) necessari per entrare nel Regno dei Cileli, Battesimo per immersione per la remissione dei propri peccati in età consapevole, e dono dello Spirito Santo per imposizione delle mani, mette ogni uomo nella migliore condizione per essre preparato per gli eventi più devastanti ed ad una morte serena nella consapevolezza della resurrezione e del perdono di Dio tramite l'espiazione di Gesù Cristo.  

    Il fatto che le scritture parlino della Parussia con Cristo a capo degli eserciti celesti evidenzia che sarà in corso una guerra tra i Santi di Dio e tutto il resto dell'umanità, sono felice di sapere ormai da molti anni da quale parte stare. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sarà un uono palesemente eretico. Sarà un uomo buono, piacevole, un maestro di dottrina, un santo e tutti saranno ammirati dalla sua "santità" e dalla sua benevolenza.... per questo è pericoloso! 

  • Anonimo
    4 sett fa

    l'anticristo verrà e il suo nome sarà OTSIRC USEG

    i due si sfideranno e chi vincerà?... boh... solo iddio lo sa

    Attachment image
  • 4 sett fa

    L’unico scrittore biblico che usa la parola “anticristo” è l’apostolo Giovanni. Nota come descrive l’anticristo nella prima lettera che porta il suo nome: “Fanciullini, è l’ultima ora, e, come avete udito che viene l’anticristo, così ora sono sorti molti anticristi; da cui acquistiamo la conoscenza che è l’ultima ora. Sono usciti da noi, ma non erano della nostra sorta. [...] Chi è il bugiardo se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Questi è l’anticristo, colui che nega il Padre e il Figlio” (1 Giovanni 2:18, 19, 22).

    E' chiaro che l'anticristo non è solo una persona ma chiunque si oppone alla volontà di Dio, la suo proposito e ai suoi insegnamenti. 

    E' vero che hanno fatto moti film, libri ecc. sull'argomento e alle volte nella mente abbiamo questa idea dell'argomento, ma queste sono divagazioni personali (alle vote commerciali) sul tema.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Matteo
    Lv 6
    1 mese fa

    Io credo solamente che quando verrà, farà un discorso più o meno lungo in cui parlerà delle varie azioni (sia positive che negative) che l'uomo ha compiuto in questi tempi. 

  • 4 sett fa
  • Anonimo
    1 mese fa

    Sono praticamente d’accordo con tutto quello che ha detto Giovanni, con l’unica differenza che non credo assolutamente che l’anticristo negherà Gesù Cristo: non sarebbe troppo facile se no per tutti i cristiani riconoscere che è lui l’anticristo? 

    No, io ti dico che l’anticristo andrà di pari passo al falso profeta, e che il falso profeta sarà creduto da tutti “il messia”, sarà riconosciuto come “Dio sceso in terra” anche da coloro che in Dio non ci avevano mai creduto, e dirà di essere il Dio di tutte le religioni, compreso Gesú Cristo. 

    Infatti è questo il problema più grande: molti cristiani saranno ingannati, saranno ingannati tutti quelli che non saranno stati veramente saldi nella fede in Gesù (Nonostante “cristiani” di nome) e che non avendo conosciuto le profezie della Bibbia,  non riconosceranno quest’uomo per chi veramente è.

    Ciò che vedranno di quest’uomo sarà sufficiente ad ingannarli. 

    «E operava grandi prodigi sino a far scendere fuoco dal cielo sulla terra in presenza degli uomini.»

    ‭‭Giovanni‬ ‭13:13‬ ‭

    «E allora sarà manifestato l'empio, che il Signore Gesú distruggerà con il soffio della sua bocca, e annienterà con l'apparizione della sua venuta. La venuta di quell'empio avrà luogo, per l'azione efficace di Satana, con ogni sorta di opere potenti, di segni e di prodigi bugiardi, con ogni tipo d'inganno e d'iniquità a danno di quelli che periscono perché non hanno aperto il cuore all'amore della verità per essere salvati.»

    ‭‭2º Tessalonicesi‬ ‭2:8-10

    Penseranno che sia Gesù per i miracoli che fa e lui non lo negherà, anzi a mio parere sarà lui stesso a dirlo... chissà che non avrà anche i buchi nelle mani e nei piedi per convincere quanti più riesce!

    dirà di essere Gesù e allo stesso tempo Maitreya, e il “messia” che tanto aspettano gli ebrei, insomma dirà di tutto e di più per convincere tutto il mondo, tutte le culture e credenze.

    Immagina se Gesù riscendesse davvero sulla terra e si mettesse a fare miracoli, rimostrandoci così il suo amore e la sua salvezza: diventeremmo tutti gioiosi e lo seguiremmo da tutte le parti, lo adoreremmo e di sicuro vedendo con i nostri occhi prodigi e guarigioni diremmo “sì Lui è per forza il Cristo!”. Ecco.

    Il falso profeta farà esattamente questo effetto, con l’unica differenza che sarà un inganno e che ovviamente non sarà il vero Gesù. Immagina quindi quanto sarà REALMENTE DIFFICILE non adorarlo e non essere ingannati! Pure i cristiani, pure a mio parere chi avrà saputo che quello è l’anticristo, trovandosi davanti non il vero Dio ma comunque le sembianze di un Dio, tenderà a volerlo inconsciamente e “involontariamente” (scusa il giro di parole) adorare, a considerarlo come un salvatore, ad amarlo... ed è per questo che è importante essere saldi nella vera fede in Gesù e sapere bene quello che ci aspetta!

    Non sarà per niente facile... dovremo lottare contro l’istinto di mollare tutte le sofferenze (perché ne avremo e anche tante), di mollare tutto e affidarci a lui, perché prima di odiarci farà finta di amarci, e anche se noi sapremo che lui è l’anticristo, penso che sarà davvero una grande prova non cedere e non abbandonarci all’apparente bene, all’apparente salvezza!!! A MOTIVO DI QUESTO FORTIFICHIAMOCI. E SAPPIAMO CHE QUALSIASI EFFETTO CHE FARÀ IN NOI, SARÀ PURA ILLUSIONE E FINZIONE, E CHE INFATTI A TEMPO DEBITO SI RIVELERÀ PER QUELLO CHE VERAMENTE È: un lurido ingannatore, lo spirito del diavolo, che il signore Gesù “annienterà con l’apparizione della sua venuta🥰

    Questa è la parola chiave per resistere all’anticristo e al falso profeta: PERSEVERANZA! (Matteo 24:13!) 

    Sarà difficile, saremo costantemente nella sofferenza e saremo perseguitati, ma ce la faremo, insieme. Noi saremo la vera chiesa di Cristo, e non saremo in un edificio, ma come invisibili, nascosti per tutto il mondo, ma uniti in Cristo Gesù☺️.

    Sai anche quale sarà il problema secondo me? Che il papa secondo me supporterà questa bestia! La chiesa cattolica dirà “seguitelo, è Gesù e vi ama!”. E pensa a quante persone gli daranno retta per il solo fatto che è il papa e che “lui sicuramente dice il vero!”. Ma in questo tempo della fine ormai è bene fidarsi solo di Gesù e dei VERI fratelli in Gesù, di nessun altro! 

    Il nuovo ordine mondiale ormai vuole il controllo di tutto e lo ha ottenuto, dubito che un’istituzione come la chiesa cattolica che arriva davvero a tantissime persone e rappresenta la cristianità MONDIALMENTE si schiererà contro l’anticristo.

    Questo lo dimostrano già alcune uscite di scena dell’attuale papa e il fatto che nessuno osa spiegare alle povere pecorelle che vanno in chiesa cosa tutto ci attende! Mai una sola predica sul tempo della fine... mai un solo insegnamento, insomma, queste pecorelle è come se non dovessero sapere. 

    Il programma per ogni giornata, le letture per ogni messa, sono sempre stabilite “dall’alto”!

    Ti lascio a proposito la profezia che ha ricevuto un uomo di Dio di nome David Wilkerson nel 1973 (Atti 2:17). 

    Ciò che dice è scritturale e va in perfetta concomitanza con l’attuale situazione mondiale quindi non credo che la sua profezia venga dal diavolo!

     http://m.gesuelavia.webnode.it/news/profezia-che-i...

    Quindi insomma, riassumendo, il mio parere è che il cristianesimo non sarà escluso da questa unica religione mondiale blasfema (blasfema perché metterà Gesù, il vero figlio di Dio morto sulla croce per i nostri peccati al pari degli altri “profeti” che vengono dal diavolo e che allontanano l’uomo dalla unica verità ossia Gesù Cristo) e che anzi il papa sarà uno dei partecipanti di questo accordo. Che di conseguenza il falso profeta parlerà e agirà nel nome di Gesù se non dirà addirittura di esserlo e che l’anticristo quindi, con il falso profeta, avrà l’arma perfetta per un mondo devastato, triste, senza fiducia né speranza: una finta pace, un finto immenso amore all’apparenza benevolo ma in realtà inganno, demonio, finzione. 

    L’anticristo e il falso profeta non avranno mai niente di negativo agli occhi di chi non avrà conosciuto davvero Gesù Cristo e le profezie della Bibbia! Anche quando mostreranno i loro veri volti di odio contro i veri cristiani, non si pentiranno di averli adorati, non vorranno togliersi il marchio e prenderanno loro stessi parte alla grande persecuzione. 

    Ed è anche questo che ci fa un po’ pensare che il marchio sia un microchip, un qualcosa con cui si può avere il pieno controllo delle facoltà mentali e soprattutto spirituali delle persone! 

    Perché come è possibile non riconoscere la falsità della benevolenza di qualcuno sé questa su trasforma in odio e persecuzione? 

    Eppure guarda come reagiscono coloro che avranno preso il marchio anche di fronte alle coppe dell’ira di Dio:

    «Il resto degli uomini che non furono uccisi da questi flagelli, non si ravvidero dalle opere delle loro mani; non cessarono di adorare i demòni e gli idoli d'oro, d'argento, di rame, di pietra e di legno, che non possono né vedere, né udire, né camminare.»

    ‭‭Apocalisse 9:20‬ ‭

    A mio parere questo è impressionante. La tecnologia, l’evidente progresso che l’uomo ha fatto in tutti questi ultimi anni sembra quasi una preparazione al futuro controllo sulle persone del nuovo ordine mondiale... Anche i totalitarismi del secolo scorso, sembrano quasi delle prove, degli esperimenti per il futuro vero totalitarismo: quello dell’anticristo. 

    E la crisi del ‘29, chissà che non sia una prova della crisi economica a cui invece stiamo giungendo ora. 

    E l’influenza spagnola... E le GRANDI guerre... chissà. Per far incombere sul mondo delle grandi crisi bisogna prima scoprire e investigare in qualche modo su come le persone reagiranno a queste crisi...

    Ora non voglio esagerare, ma nell’ultimo secolo sono successe così tante cose, tutte concentrate nello stesso periodo, in concomitanza col progresso della tecnologia che ci ha portati alla terribile tecnologia del microchip e alla nascita di mezzi tecnologici con la quale è possibile raggiungere un’infinità di persone in pochissimo tempo!

    Dico, dico solo... ma non sembrano gli ultimi due secoli un’accelerazione verso tutto ciò che era necessario nel mondo per permettere la diffusione di una sola ideologia, un solo controllo luciferico? 

    Un’accelerazione verso il tempo della fine...

  • 1 mese fa

    In realtà non è una persona ma una mentalità 

  • 1 mese fa

    sarà imbecille come l'originale.

  • 1 mese fa

    Ciò che hai scritto descrive l'uomo di chiesa medio, qualunque vescovo/prete/gentaglia simile. 

    -

    Ogni tanto si riesce pure a farsi due risate, grazie al Merdologo. Temo assuma troppo peyote, e questo gli causa forti allucinazioni. Le ultime due frasi poi sono spassosissime, e pensare che ci crede pure.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.