Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportSport - Altro · 1 mese fa

Nel lento indietro posso caricare quanto nel lento avanti?

Mi sono accorto ti avere una mobilità anormale nel lento indietro, praticamente la traiettoria mi riesce meglio che nel lento avanti. Inoltre nel lento indietro il peso ricade diretto sui deltoidi. Ma mi chiedevo, aumenta il rischio infortunio caricando molto? Posso rimanere sulle 4-5 reps?

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa

    Purtroppo gli infortuni sono sempre dietro l'angolo più i carichi aumentano.

    Molti professionisti anche molto conosciuti (non tutti per fortuna) si "scassano" o si sono scassati qualcosa durante gli anni di allenamenti sempre alla ricerca dei propri limiti: bicipiti e tricipiti strappati, lesioni alla cuffia dei rotatori, ernie discali, rotture del legamento rotuleo o dei legamenti crociati eccetera.

    Te lo dico perchè quanto più innaturale tu possa sentire un esercizio quanto più facilmente potrai farti male nell'articolazione interessata da quel determinato gesto biomeccanico.

    Spero che tu dedichi almeno una decina di minuti di preparazione e riscaldamento dei muscoli e delle articolazioni che verranno sollecitati nel tuo allenamento.

    Non posso dirti se mai correrai rischi di lesioni all'articolazione della spalla o del sovraspinato o della quinta, sesta e settima vertebra cervicale durante il lento dietro MA se lo senti lavorare biomeccanicamente meglio rispetto al lento avanti fallo pure.

    Indubbiamente per il tipo di articolazione molto mobile una spalla sana è più suscettibile ai traumi rispetto a un ginocchio sano.

    Prima di iniziare il lento dietro e dopo avere dedicato 10 minuti a riscaldare (non stancare) le spalle NON dimenticarti di allenare i muscoli della cuffia dei rotatori che spesso sono proprio la causa della sensazione di dolore profondo sotto il muscolo deltoide che generalmente non si danneggia mai mentre quelli possono persino strapparsi. Dopodichè puoi iniziare il lento dietro.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.