Lucia
Lv 5
Lucia ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

Cosa ci riserva il futuro?

Il covid vi ha destabilizzato?

Che conseguenze sta creando?

Che ne sarà dell economia e della salute sopratutto mentale delle persone

6 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Beh sicuramente il covid mi ha inquietato e sta un po' modificando programmi eventuali che avevo fatto ahimè.  Ma ad essere onesto ero molto più turbato ed agitato (anche di notte infatti spesso mi svegliava con la tachicardia ) durante la prima fase ossia in primavera. Adesso paradossalmente nonostante nella mia zona i casi siamo più che triplicati rispetto alla scorsa primavera , è come se non mi inquieti più di tanto. Sarà sicuramente l assuefazione verso un evento ormai inevitabile che non mi crea più agitazione e timore. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Tanto tanto schifo ci riserva

  • Regina
    Lv 5
    1 mese fa

    Per quanto riguarda l'economia, quella dopo che il virus sarà finito, ripartirà, seppur molto lentamente (si è stimato che prima del 2023 è impossibile che il PIL italiano torni a livelli pre-covid).

    Purtroppo però l'economia non sono solo le grandi imprese, ma anche le tante micro-imprese che nel nostro paese vanno per la maggiore, quindi per quanto l'economia potrà riprendersi, lascerà indietro tante persone.

    Per la salute mentale, ancora peggio...ovviamente i proprietari di tali attività saranno mortificati e già lo sono ora...ma la salute mentale in realtà tocca un po' tutti noi come argomento...

    Io da agosto soffro moltissimo per vari problemi che sono venuti fuori a livello psicologico, e credo che senza questa situazione non sarebbero venuti fuori. 

    Alcune sensazioni che ho provato e che sto provando sono indescrivibili...penso di non aver mai pianto così tanto come quest'anno, ho davvero battuto ogni record.

    E non so quando questi miei problemi finiranno, ma temo non tra poco.

    Quindi insomma, preoccuparsi del Covid va bene, ma fino a un certo punto, perché qua abbiamo anteposto tale problema a ogni altro singolo problema, compresi i malati oncologici, per dire.

    E poi appunto c'è l'"esercito" di noi che stiamo subendo i danni psicologici ma che siamo invisibili perché magari non lo diamo troppo a vedere o perché non invadiamo gli ospedali come invece fanno le persone che hanno qualcosa a livello fisico.

  • 1 mese fa

    Di qualcosa si deve pur morire. Comunque credo che sarà una cosa ciclica per un bel po'. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Disperazione, fame e criminalità.

  • 1 mese fa

    Sono asmatico mi preoccupo sempre di più 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.