Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 mese fa

Rovinato la camera in affitto, come si rimedia?

Ovviamente sono totalmente disponibile a pagare i danni e per la maggior parte ho già pulito e sistemato.

In pratica avevo un porta candele con dentro un lumino (di quelli con la "vaschetta" sopra per gli olii essenziali), e intorno un po' sparsi 6 lumini spenti, nell'arco di 10 cm quindi senza un fattore esterno erano in sicurezza. Comunque vado a prepararmi la cena, 20 minuti, e vedo del fumo per il corridoio. Ho spento tutto subito, l'etichetta adesiva del porta candele aveva preso fuoco e alcune candeline intorno si erano accese. Tutto controllabile, spento in un secondo con un asciugamano, aperto tutto e fatto arieggiare quindi tutto ok sotto il punto di vista incendiario. Ovviamente il muro bianco si è annerito e la scrivania si è bruciata (c'è la parte dove stava il porta candele tutta bruciata e intorno alcuni cerchietti delle candeline) . Il muro l'ho lavato ed è pulito, fortunatamente era solo nerofumo o fuliggine, ma la scrivania è danneggiata irrimediabilmente. Come ci si comporta? Come si affronta il discorso? È una scrivania di pochissimo valore, secondo me nemmeno 50€, in compensato rivestito. Da una parte posso ripararla ricomprando il rivestimento e non si vedrebbe nulla (faccio belle arti e mi è capitato di restaurare mobili) ma insomma, voglio fare quello che preferisce il proprietario anche perché ho tre scrivanie in camera e due per il corridoio. Credo che non sappia dove buttarle. Però il danno l'ho fatto e voglio pagarlo.

Aggiornamento:

Ho pensato a varie soluzioni: girare il compensato (così la bruciatura è sotto la scrivania), ricomprare il rivestimento sopra o farmi dire dove ha preso la scrivania e riprendergliela uguale. Oppure dargli l'equivalente in denaro considerato che non mancano scrivanie in casa

Aggiornamento 2:

Ne ho parlato col proprietario e in effetti non gliene è fregato un granché. Era tipo "A me non pare che tu lo abbia fatto a posta, quindi fa niente". Mi ha dato una scala per arrivare a pulire il muro e mi ha dato carta bianca per disegnare i col pirografo se mi va, sennò ha detto che la taglia e ci fa legna per il camino ahah

1 risposta

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    La cosa più semplice è parlarne con il proprietario. Può essere tranquillamente che non ti chieda nulla, ma essere chiari porta sempre i suoi frutti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.