Giuseppe Conte su Twitter: "Il vile attacco di Nizza non scalfisce il fronte a difesa dei valori di libertà e pace.  ?

Le nostre certezze sono più forti di fanatismo, odio e terrore.

Di quali certezze parla sto delirante deficiente?

Di quale pace parla?

Di quale libertà, se non di quella degli islamici che si divertono a sgozzare il nostro popolo?

E i 18 pescatori finiti nelle fauci dell'islam tunisino di cui nessuna parla?

Non oso pensare cosa succederebbe se un allah akbar del caxxo sgozzasse un italiano. Conte gli darebbe il reddito di cittadinanza in segno di pace.

Il popolo europeo deve sollevarsi verso questi affronti e non implorare la pace.

Aggiornamento:

@Anonimo...Charlie Hebdo è un provocatore, non c'è dubbio. Ma attacca molti altri, non solo maometto. Allora proviamo a ribaltare il tuo discorso. - Nessun altro sgozza chicchessia per le provocazioni di Charlie Hebdo, solo i fanatici dell'Islam lo fanno. Perché? Forse perché non aspettano che un pretesto per dare sfogo alla loro natura violenta? Io penso sia proprio così. E contro la natura violenta, la pace che noi auspichiamo non serve ad altro che a ridicolizzarci.

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa
    Risposta preferita

    E tu pensa che questo governo di accoglioni è riuscito persino a spendere milionate di soldi degli italiani per far sbarcare, fare il tampone  e tutelare intere tribù di spacciatori e terroristi islamici che adesso se ne vanno a spasso sgozzando cristiani inermi.

  • 4 sett fa

    Solo il conte giuseppe sa essere più cazzaro del Salvini Matteo in quanto è uso parlare non solo alla pancia degli accoglioni ma anche ai loro orifizi dal momento che si tratta di sinistridioti funzionali e pervertiti della peggior specie.

  • Paolo
    Lv 7
    4 sett fa

    IN GENERE PARLA ED AGISCE A CASACCIO............!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 4 sett fa

    Partiamo dal presupposto che la libertà di pensiero ed espressione non si tocca, per il cui il giornale francese è libero di pubblicare ciò che vuole.

    Il problema principale non è Conte, che reputo uno dei migliori politici degli ultimi anni, ne’ l’Italia e ne’ tantomeno gli sbarchi dei clandestini, quanto l’estremismo religioso e l’ignoranza.

    Non dimentichiamoci che i Cristiani/Cattolici hanno fatto ben di peggio nel loro passato. Crociate contro gli infedeli, torture e roghi umani sono macchie nere sul nostro passato. 

    Ma nel tempo ci siamo civilizzati, abbiamo una ideologia religiosa che si è privata della violenza.

    L’Islam è ancora ai livelli del cristianesimo delle crociate, dove l’ignoranza la fa’ da padrona, e riesce a controllare ancora con forza le deboli menti. 

    L’Islam dovrebbe modernizzarsi, e fare un passo in avanti verso il futuro, ma finché ci saranno movimenti che per fare soldi, hanno bisogno di convincere un ragazzino ad ammazzarsi, non ne usciremo mai.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 sett fa

    Maometto buffone. 

  • Anonimo
    4 sett fa

    Leggete la lettera di Viganò a Trump di oggi.

  • wanial
    Lv 7
    4 sett fa

    capisco la tua reazione iniziale, ma cerca di ragionare invece di andare subito alla conclusione meno adatta al momento se non capisci che queste provocazioni sono fatte proprio per creare un capovolgimento di regole nostre e creare guerriglie e guerre che non faranno bene proprio a noi europei meglio che ti siedi leggi qualcosa di piu' , spero che tu capisca  cosa si potrebbe nascondere di vero in questi attentati, fatti da pazzi si e'vero, ma manovrati molto sottilmente per un motivo piu'serio lontanissimo dal viva Allah......una guerra manderebbe a picco l'economia di tutta la UE e indovina a chi farebbe comodo??? hai mai pensato ad un patto ''strano'' tra Usa, Arabia e Israele ? due nazioni queste ultime che si odiano a morte e adesso stranamente hanno stretto un patto e in quel patto vorrebbe entrarci anche la Turchia??? pensaci e calma i bollori guerrafondai e ragiona, ricordando che noi siamo sul Mediterraneo , non al nord......

    piccola spiegazione a chi parla dei pescatori siculi in mano alla Tunisia...sapevano e sanno benissimo che non devono pescare in acque altrui, per anni sono stati calmi adesso lo hanno rifatto..le regole vanno rispettate da tutti..il mare non e' di proprieta' di chi pesca o altro, ma ha dei limiti per tutti e vanno rispettati

  • 4 sett fa

    Premetto che come credo sono ateo. Riconosco comunque a ogni religione il suo significato e  che il fanatismo religioso è un fenomeno esclusivamente islamico, sicuramente  non  giustificabile, ma che non può essere ignorata la sua natura praticamente  incontrollabile. In base al concetto di libertà di espressione promulgato dal governo francese, tutto il mondo, noi compresi, in teoria potremmo permetterci il lusso di beffeggiare taluni simboli religiosi che vanno a toccare la suscettibilità (sicuramente espressa in modo sbagliato e inammissibile, ma esistente) di taluni fanatici. Quindi secondo questo strano principio di "libertà", dovremmo essere  tutti pronti ad accollarci altre stragi nel resto del mondo? Sarebbe questo un concetto di libertà, o piuttosto di cieca presunzione?

  • 4 sett fa

    Le parole del narciso-premier(per caso!) Giuseppi bisConte del grillo usate per commentare l'attacco terroristico islamico di Nizza, sono un arrogante miscuglio di  malafede, ipocrisia e delirio. Il solito, classico discorso vigliacco tipico dei comunistoidi millantatori di una superiorità antropologica improbabile, inesistente. Insomma l'avvocato del popolo non perde occasione per sciorinare tutta la sua invadente meschinità. La Francia, stiamone sicuri, ce la farà pagare cara. Ergo, la nostra bella(sfortunata..) Italia non poteva cadere più in basso di così. Che tristezza!

  • Anonimo
    4 sett fa

    Mo' Vi mento!      

    Attachment image
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.