Secondo voi come mi dovrei considerare?

Ciao, io sono nata qui in Italia, ma mia madre è peruviana e mio padre è arabo.

Quando mi chiedono di dove sono non so che rispondere? Dico: sono italiana, sono peruviana o sono araba...

Aiutatemi! Pls!💜

9 risposte

Classificazione
  • Sal
    Lv 5
    4 sett fa
    Risposta preferita

    Sei italiana.            

  • 3 sett fa

    Sei una nullita !...Ti ci vogliono 4 generazioni per essere italiana/o. Quando pensi parli vedi senti la storia dell'Italia a te non ti fa caldo o freddo. Invece ai veri Italiani basta menzionare Garibaldi Antica Roma Republice marinare Gran Ducato di Firenze ecct ecct ...fino all'infinito .....diventiamo orgogliosi  a testa alta !

  • 4 sett fa

    Sei un'arabo-peruviana che vive e risiede in Italia. Scherzi a parte, l'identità etnica, religiosa o culturale è un fatto complesso, per cui dipende da quel che tu ti senti di essere. Non possiamo certo dirti noi chi sei, cosa o come ti dovresti considerare.

  • Saul
    Lv 7
    3 sett fa

    Sono Italiana di origini arabe e peruviane. Cmq mette curiosità la cosa, chissà come sei ahahah.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 sett fa

    La nazionalità basata esclusivamente sulla carta d'identità come documento esclude tutta quella che può essere purtroppo tutta la complessità di essere nati in un contesto straniero rispetto le proprie origini ma di fatto le differenze non si possono nascondere perché è scritto non solo sulla nostra pelle quando siamo a contatto con l'altro ma anche nella vita domestica e parentale negarlo è come rifiutare una parte di noi allora meglio farci i conti già da subito quando siamo giovani fingere altro per sentirsi integrati ed emancipati da costumi che non ci appartengono può essere utile al momento durante l'adolescenza in un contesto di ragazze e ragazzi ...ma poi più avanti ci dovremo comunque fare i conti "perché il tutto non si può nascondere col fondotinta o con un italiano perfetto" 

  • 4 sett fa

    Sei Intercontinentale!

  • Anonimo
    4 sett fa

    Se tu sei il triste futuro del mondo, pensa quanto cupo è il futuro del mondo con tipi come Lord Byron! 

  • 4 sett fa

    Non sei ne una ne l'altra ne l'altro ancora, sei una cittadina del mondo globalizzata, senza storia senza cultura e senza identità.

    Ti manca solo di tingerti i capelli di fucsia e andare a fare shopping in centro a milano.

    Rappresenti il triste futuro del mondo, il meticciato globalista

  • se sei nata, cresciuta, istruita in italia puoi dire di essere italiana di origine araba e peruviana. non centra solo il luogo di nascita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.