Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 4 sett fa

Volendo importare spezie dall'estero, quali sarebbero le spese riguardo i dazi doganali per avviare quest tipo di attività?

In pratica ho un amico residente in italia ma originario della Tanzania, insieme vorremmo avviare un'attività basata sulla vendita di spezie (visto che da lui costano pochissimo)... lui ha già dei contatti ma non sa come muoversi... io ho la partiva IVA e commercio in tutt'altro settore, quindi anche se la sua idea mi pare buona nemmeno io ne so troppo.

Ho fatto qualche ricerca senza capirci più di tanto:

È possibile che i dazi doganali (ad es. sul pepe) siano del 4%?

Sta scritto qui: https://ec.europa.eu/taxation_customs/dds2/taric/m...

Mi pare strano sia così poco e che venga applicata in base al prezzo della merce. Non dovrebbero basarsi sul peso? Inoltre se non è lavorato dice 0%.. Boh, non me ne capacito.

Per tutto il resto già mi sono informato. Sui controlli sanitari, le tasse, i requisiti per svolgere un'attività del genere... ma la questione sui dazi mi lascia un po' perplesso.

Qualcuno ne sa qualcosa? Grazie...

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.