Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 sett fa

Quali sono le tue sofferenze personali?      ?

Aggiornamento:

E dove sei nata noexistent?

Aggiornamento 2:

Rocco B ma dai non ci credo, che bravo che sei  

Aggiornamento 3:

Non sei egoista anonimo sei solo melodrammatico  ma fidati prima che ti sposi passa  

Aggiornamento 4:

Patrizia se ne sei cosciente non vedo il roblema di fare il passo successivo verso la vita sociale  

Aggiornamento 5:

Anedonia orpo di bacco allora è grave!!

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa
    Risposta preferita

    Affari miei.   

  • Anonimo
    4 sett fa

    Sono così egoista che direi la mia vita

    Non penso proprio che mi sposerò mai amico 

  • 4 sett fa

    Parlare poco o niente

  • 4 sett fa

    La mia sofferenza personale è il ritrovarmi in un autentico ginepraio costruito con i mattoni delle mie paure.

    Questo mi impedisce di costruire delle amicizie autentiche, visto che mi tocca guardarmi da tutto e da tutti...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Timidezza e insicurezza

  • 4 sett fa

    Le mie sofferenze personali, sono quelle che possono scaturire dalla mia sensibilità ed emozioni che provo per alcuni problemi sociali e in special modo, la morte di bambini per fame e per i quali lotto come portavoce ufficiale di UNICEF 

  • 4 sett fa

    Tranquillo non è mai stato grave, è sempre stato tutto "normale". Deve esserlo per forza. C'è sempre gente che sta peggio di me, giusto? Quasi quasi mi avete convinto, sapete?

    Torture e tormenti quotidiani, che mi hanno portato all'anedonia.

  • 4 sett fa

    Qualunque esse siano, insieme ad esse si forma anche la strada per superarle. Ed io sono uno che ogni volta, non può evitare di percorrerla.

  • 4 sett fa

    La più grave al momento è quella d'essere nata dove sono nata.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.