Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

Il mio ragazzo mi volta le spalle?

Frequentiamo lo stesso corso e la stessa università e nella scelta del compagno del progetto abbiamo optato per due persone diverse poichè noi trascorriamo già molto tempo insieme e studiamo insieme, confrontarci con persone diverse non avrebbe potuto che aiutarci a crescere e sviluppare nuove prospettive. Ho iniziato ad organizzarmi e lavorare con un altro ragazzo, ma mi trovo davvero male. E' quel tipo di persona che fa il minimo sindacale, è superficiale, lascia tutto il lavoro da fare a te e quando anche con gentilezza gli fai notare che non ha prodotto un buon lavoro se la prende e risponde con presuntuosità quando l'ultimo che potrebbe parlare è proprio lui. Io sono una perfezionista, molto analitica e ci soffro per questo. All'inizio ho sorvolato pensando fosse un problema mio, che sono troppo esagerata, e ne ho parlato con il mio ragazzo. Lui è un "pacifista", diplomatico, mi ha consigliato di essere gentile e fargli notare che stava prendendo la cosa troppo alla leggera, l'ho fatto ma non ho risolto nulla. Ieri il colpo di grazia. Ho mandato una foto al mio ragazzo per far vedere il lavoro fatto da me e quello fatto dal mio collega e anche lui lo ha giudicato "troppo poco" in confronto al mio. Abbiamo concordato insieme cosa dovevo dirgli e gli ho scritto un messaggio dove lo invitavo a riguardare la sua parte perchè non mi piaceva il modo in cui ha lavorato, era troppo scarno e fatto male. Lui stamattina risponde al solito con 

Aggiornamento:

presunzione cercando anche di ridicolizzarmi. Mando tutto al mio ragazzo e lui se ne esce dicendo che non devo contestare le cose che lui ha fatto, ma il tempo che dedica a questo lavoro di gruppo (nel messaggio il mio collega ha detto che ci ha lavorato ogni giorno e invece sui file condividi le ultime modifiche ieri risalivano a 5 giorni fa!!). Io so quanto tempo dedica a questo lavoro, ma davanti alle sue parole non posso contestare nulla, sarebbe inutile! Altrimenti lo avrebbe già fatto! 

Aggiornamento 2:

Allora dico al mio ragazzo che cercherò un altro compagno con cui sostituirlo e dato che c'è la possibilità di fare un gruppo a tre gli chiedo perchè non mi propone di farlo con lui e il suo collega e lui se ne esce con "Ehh sai, sono amici il mio e il tuo collega.. per me non ci sono problemi, però devo vedere se lui è d'accordo ecc ecc". Io bho! Allora gli ho detto "Vabbè mal che vada lo faccio da sola" e lui "Ma che sei matta!! A sto punto continualo con il tuo collega attuale"! 

Aggiornamento 3:

Cioè con una persona che fa il minimo indispensabile e con il quale non è possibile avere un confronto perchè annuisce ad ogni cosa che dico senza esporre mai idee! Io non capisco, mi sarei aspettata una reazione diversa, mi sarei aspettata che dicesse "Alè ti sta solo usando, lascialo con il **** per terra, cerca qualcuno che possa aiutarti davvero e se non lo trovi fammi sapere perchè trovo il modo di fare con te con o senza il mio collega". 

Aggiornamento 4:

Sono esagerata io? VI PREGO AIUTATEMI, sono davvero confusa e mi sento così sola...

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Quando la mia ragazza mi volta le spalle si ritrova subito col mio cаzzo nel culetto.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Fammi annusare i piedi 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Mmm capisco, è il solito sacco dell'immondizia che non fa nulla e poi si becca pure il voto alto. Devi assolutamente cambiare partner, e nel caso il tuo ragazzo non voglia meglio farlo da sola. Ci metterai di più ma almeno sarà un lavoro fatto a regola d'arte e di cui puoi prenderti tutto il merito. Il tuo ragazzo è fin troppo diplomatico, al suo collega che importa se ti unisci a loro o no? Mah

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.