Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCorsa · 3 mesi fa

è utile comprare un tapisroulant? differenza tra correre all'aperto e sul tapisroulant? ?

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Il tapis roulant è una versione light e più anaerobica della corsa. E' un movimento statico a metà via fra la corsa ed un "saltellare" continuamente sul posto. 

    Poi, mettici che corri su un tappeto ammortizzato. Sul piano muscolare, dovessi andare su strada dopo lungo tempo sul tappeto, ne risentiresti. 

    Diciamo che se sul tapis roulant corressi 10/12 km agevolmente, su strada non riusciresti altrettanto agevolmente; almeno, testato sulla mia pelle, considera che corro da quasi una decina d'anni. Ed un periodo l'ho fatto esclusivamente sul tapis roulant. Quando tornai in strada, un po' furono dolori.

    Di positivo è che sul tappeto fai leva sulla parte più "anaerobica" ed esplosiva del running. Quindi, su strada tendenzialmente si parte con più foga ed esplosività. Ma magari verso 3/4 del percorso si potrebbe accusare lo sforzo e rischiare di fermarsi. 

    Poi, ci metto anche l'impatto psicologico: trovo rigenerante, 3/4 volte la settimana, isolarmi fra la periferia e la campagna e farmi il mio bel percorso, lontano da tutti. Mentre sul tapis roulant mi veniva continuamente da guardare il monitor con tempi e chilometraggio, con il risultato che certi giorni era un'agonia. 

    Comprerei il tapis roulant esclusivamente per utilizzarlo nelle situazioni di emergenza, vedi lockdown/brutto tempo, e/o per integrare con una sessione aggiuntiva nei momenti di maggior forma. Per dire, ci sono giorni in cui anche dopo una sessione da 12/14 km fatta il giorno precedente avrei una mezza voglia di correre, anche se sul piano fisico sento che sarebbe eccessivo uscire di nuovo senza riposare. Ecco, avessi il tapis roulant, lo utilizzerei.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.