Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 2 mesi fa

Tagliarsi?

Ciao a tutti, sto male, ho bisogno che la gente lo sappia perché quando lo dico mi rispondono semplicemente mi spiace. Penso che tagliarmi mi aiuterebbe ma non ho il coraggio. Fino a poco tempo fa rispondevo a queste domande dicendo. non farlo e cercando di dare consigli ma ora è quello che voglio fare, dei piccoli taglietti, ma quando avvicino la forbice non ce la faccio, metodo per riuscirci? grazie

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    non farlo, piuttosto trova altri modi per sfogarti e per stare meglio. sul momento non te ne fregherà nulla, ma ti giuro che poi te ne pentirai.

    Per me è la cosa di cui mi pento di più nella vita. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    non iniziare... se non riesci non forzarlo. a me è capitato in passato di farlo ma ora me  ne sono molto pentita, da una parte mi aiutava perchè dopo averlo fatto mi sentivo meglio... poco lucida ma meglio... comunque la cosa peggiore sono le cicatrici che non mi andranno mai via... è orribile avere un promemoria del proprio dolore addosso.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ti rendi conto vero che qui sopra nessuno ti darà mai la risposta che stai cercando?

    NESSUNO. 

    Posso immaginare che starai passando un periodo difficile, che dietro questo atto possa esserci una grande sofferenza e un bisogno di auto-punirsi in qualche modo ma credimi, non serve proprio ad un bel niente! Dopo aver rovinato la tua pelle con delle cicatrici che, molto probabilmente, resteranno per il resto della tua vita cosa hai concluso? Inizierai a stimare te stess*? 

    Si risolverà tutto quello che sta accadendo? Magicamente inizierai a stare meglio? Ti aiuterebbe, precisamente, in che cosa? A che scopo? 

    Ti rispondo io: NESSUNO. 

    In questo momento tu non puoi capirlo, e stai prendendo le mie parole con superficialità, sicuramente starai pensando che non sono in grado di capirti, perchè appunto, eri in cerca di una risposta diversa.. ma te ne pentirai, è meglio fermarsi così, non riuscirsi ad infliggersi dolore è NORMALE. E così deve essere.

    Se realmente vuoi cambiare qualcosa, la prima cosa che devi fare è smettere di pensare a questo, ma andare verso una via migliore. 

    Non sprecare il tuo tempo, non rovinare la tua pelle per niente, perchè alla fine questo è e questo rimarrà, anche dopo quei tagli.

    Inoltre, ci tengo ad aggiungere; se hai bisogno che la gente sappia del tuo dolore, CHIEDI AIUTO. Rivolgiti ad uno specialista, che sia uno psicologo o uno psichiatra, ci sono anche dei numeri che puoi chiamare online nel caso.. ecco, questo farà sì che le cose cambino. Non di certo un atto inutile come fare male a te stess*.

  • 2 mesi fa

    noo per favore non farlo, se stai male ti do il mio Instagram e ti puoi sfogare con me e ti do consigli ma non farlo dai 😔😔😔

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Tenshi
    Lv 6
    2 mesi fa

    Tagliarsi non è mai la soluzione e te lo dice uno che ha avuto problemi di autolesionismo per circa due anni. Inizi con un taglio e poi non ne esci più perché, purtroppo, l'autolesionismo può diventare una brutta dipendenza. Tutt'oggi mi capita di tagliarmi quando sto particolarmente male, perché come ho già detto, non se ne esce facilmente. Quindi evita, non è la giusta soluzione! 

  • 2 mesi fa

    NON FARLO 

    non so cosa tu stia passando in questo periodo  ma ricorda che la vita è una serie di problemi a cui bisogna trovare una soluzione e la soluzione non è di certo tagliarsi!

    forza e coraggio!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    troll

  • Anonimo
    2 mesi fa

    vorrei tanto capire l'utilità di farsi dei tagli...cosa ci guadagni?? cosa provi a farti delle ferite?

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Semplicemente non lo fare!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.