Che ne pensate di questo logo? Dove vedete nero è perchè ho coperto il cognome...?

Aggiornamento:

@Marco Merani io infatti l' ho studiato l' effetto delle forme... Informati meglio 

Aggiornamento 2:

@ anonimo è lo strumento penna dei vari software di grafica 

Aggiornamento 3:

Ci sono tanti loghi di aziende importanti col triangolo 

Attachment image

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    È molto bello ma io cambierei il triangolo in sottofondo.

    Un po' per i motivi dell'altro commento e un po' perché mettere come sfondo una figura geometrica da impressione di poca fantasia e non da molta sicurezza. 

    Poi per l'amor del cielo è io tuo logo, decidi tu cosa fare, io ti do solo le mie impressioni. 

    Se fossi in te penserai a qualcosa di creativo di mettere come sfondo. 

    ( I colori sono belli ma non riesco a vedere bene cosa c'è in mezzo, mi sembra una penna stilografica o sbaglio?) 

  • 2 mesi fa

    Mi associo alle altre risposte, che condivido pienamente. Aggiungo solo che la penna nel mezzo ha una forma che ricorda parecchio un... "membro maschile". Se proprio ci tieni a lasciarla ti consiglierei di modificarne un po' la forma. 

  • 2 mesi fa

    Guarda, io da un graphic designer mi aspetterei di meglio come logo. Sul triangolo non sono affatto concorde con Marco Merani, tanto che il triangolo compare nei loghi di Reebok, Mitsubishi, Toblerone, Cat, Google Drive, AOL, Delta, Adobe, Qantas,  ecc...

    Le forme geometriche come il triangolo rimandano immantinente all'efficienza, alla professionalità, alla potenza, all'energia, all'azione e robe così e comunicano mascolinità. E questo non lo dico io, lo dice la psicologia. E non è un caso che i segnali di pericolo sono triangolari, perché hanno l'effetto contrario di quello che dice Marco Merani, cioè attirano l'attenzione e ti dicono "stai attento càzzo" con autorevolezza, ottenessero come risultato il distacco, sarebbero totalmente inutili. 

    Solo che ciò che trasmette, va bene per una casa automobilistica, per una casa che costruisce ruspe, per una compagnia aerea, per un film come Mad Max con le sue due A triangolari al centro, secondo me molto meno per un graphic designer da cui non mi aspetto potenza ed efficienza, ma creatività e questo logo non trasmette creatività. 

    Il che non significa che non puoi usare il triangolo come forma, ma che secondo me non ne puoi usare uno, equilatero perfetto, messo lì al centro, con solo il contorno colorato ecc... Se tu per dire colorassi il triangolo, smussando i lati e lo girassi con il vertice superiore rivolto verso destra, con la penna al suo interno bianca e magari stilizzata, avresti già un'altra cosa. 

    Inoltre credo sia sbagliato il concetto di fondo sulla scelta del triangolo, perché il logo non deve comunicare qualcosa a te, ma a me cliente. Io non voglio che tu punti a diventare più professionale, voglio che tu professionale lo sia già. Con quel logo ti stai vendendo a gente che ti dovrà pagare per un lavoro che tu devi saper fare.

    Mitsubishi non ha nessun triangolo, infatti questo è un ovale. Il logo di Google Drive si chiama Triangolo di Penrose. E il Toblerone ha come logo un triangolo, come packaging un triangolo, ecc.... 

    Attachment image
  • Anonimo
    1 mese fa

                      

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    la struttura è bella e ti sei informato molto bene, esteticamente è formale ma carino allo stesso tempo, magari potresti usare un altro carattere per le scritte tipo courier new o qualcosa di simile

  • 2 mesi fa

    te l ho dico da un apersona qualunque= non mi piace, ma perche? 

    il triangolo non ci sta proprio e il coso al centro non si vede, il colore rosso mi da un senso di pericolo abituato hai segnali. non sono un designer e un commento a un po cosi non prenderla, potrei anche sbagliarmi.

    Fonte/i: un mio amico e un graphic designer
  • 2 mesi fa

    studio logo design e branding, ti posso dire che non funziona...

    lo strumento grafico, il cosiddetto pennino, non ti è indentificativo, 

    e le forme sono state gestite in maniera pessima, da yahoo non riesco a capira cosa sia... non capisco perchè aggiungere cosi tante interferenze di colori, un solo colore ad elemento. se vuoi trasmettere affidabilita e sicurezza, anche se per un logo personale non credo debbano essere delle parolechiave, dovresti usare e gestire le forme in modo più solido, credo che tu abbia capito cosa intendo, 

    linee meno sottili e linee piu spesse.

    ci sta di usare il futura, un pò meno ed inutile, la tagline del graphic designer, dal momento che hai deciso di usare la penna per ricordare questo aspetto...

    non metterei il nome in maiuscolo, non ce ne è il motivo, usa il minuscolo, che aumenta la leggibilità, e a livello sensitivo mantiene quite...

    per la gestione delle forme, ti consiglio di usare le griglie, e comporre il logo con linee e cerchi...

    poi vabe si sa, i loghi personali sono la cosa piu difficile da progettare per i designer,

    infatti è inevitabile cadere nella scelta del logotipo, o del lettermark,

    perchè di pittogrammi anticlishè, se ne possono progettare solo quando hai diciamo trovato una diciamo "frase di motivazione"....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.