Anna ha chiesto in Bellezza e stileMakeup · 2 mesi fa

Mi consigliate dei correttori coprenti?

1 risposta

Classificazione
  • Anya
    Lv 7
    2 mesi fa

    Prima di lanciarsi nella scelta di un correttore, è bene capire che tipo di contorno occhi hai. Così come per la pelle del viso, c’è chi potrebbe averlo più secco, segnato o normale, anche se è tendenzialmente difficile trovare un contorno occhi grasso.

    Se hai un contorno occhi segnato,  meglio scegli un prodotto molto coprente ma elastico, che non finisca nelle pieghe e nelle rughette. Sarebbe meglio, poi, non fissarlo con la cipria o sceglierne una impalpabile ed applicarne giusto un velo. Così facendo si eviterà che la zona si segni ulteriormente, mettendo in evidenza qualche piccola imperfezione.Se hai un contorno occhi secco, invece, meglio prediligere formule più morbide, che non si asciugano subito. In questo modo il correttore non si seccherà ulteriormente sulla zona e non creerà spessore, risultando più naturale.Se invece hai un’occhiaia molto pronunciata, attenzione a non esagerare con la quantità. Se il potere correttivo del prodotto scelto non è adeguato, è inutile ripassarlo più volte. Questo contribuirà solamente a creare spessore e ad amplificare il problema. Meglio scegliere un prodotto più tendente al giallo o all’arancione, a seconda del colore dell’occhiaia, metterne uno strato sottile e poi uniformarlo con un correttore del proprio colore.Trovo ottimo  Rimmel Lasting Matte Concealer, che promette di essere full coverage, adatto sia per il contorno occhi che per le imperfezioni. La texture dovrebbe essere coprente, ma al tempo stesso modulabile e con una formula leggera ed idratante, a lunghissima durata e ha un costo sugli 8 euroUn prodotto che non è realmente un correttore, ma un fondotinta è il nuovissimo Transformist Foundation + Concealer di Astra. Come dice il nome, ha una doppia azione, fondotinta e correttore, in un unico prodotto. Al suo interno, infatti, presenta un applicatore simile a quello di un correttore, ma più grosso. Solitamente questo genere di prodotti sono adatti a chi non ha delle grosse occhiaie da coprire, ma vuole uniformare tutto l’incarnato. Sono comodi perché in un unico prodotto se ne hanno due, quindi salvaspazio. Nello specifico, la durata di questo dovrebbe essere fino a 16 ore e promette alta sfumabilità e coprenza, con poco prodotto.Altrimenti molto buono ma più costoso, Boing Cakeless Concealer, copre, non va nelle pieghe ed è leggero ed idratante.Altro ottimo,Tarte Shape Tape Contour Concealer la coprenza è davvero ottima: riesce infatti a nascondere le occhiaie più scure e le imperfezioni più evidenti, senza però appesantire il trucco. La formula cremosa è facile da lavorare e rimane intatta per diverse ore senza però segnare la pelle secca, i segni d’espressione o rughette varie.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.