Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 2 mesi fa

Perché la prima guerra mondiale è definita mondiale?

Se venne combattuta solo in Europa? 

11 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    2 sett fa

    PERCHE' CI FURONO COINVOLTE TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO .........!!!!!!!!!

  • Mondiale non indica l’intero mondo, ma è più da vedere come qualcosa di figurato.

    L’Europa, avendo numerose colonie in altri continenti, coinvolse anche queste ultime nelle guerre e in un modo o nell’altro furono coinvolti numerosi Stati. Di certo non tutto il mondo, ma diversi paesi dei diversi continenti.

  • 2 mesi fa

    In effetti  è un  clamoroso errore! 

  • 2 mesi fa

    La Prima Guerra Mondiale (1914 - 1918) fu combattuta prevalentemente, ma non solo, in Europa: altri teatri di guerra furono gli oceani Atlantico, Indiano e Pacifico, l'Africa, l'Asia e l'Oceania, ovunque si trovassero possedimenti tedeschi, e l'Impero Ottomano. Il Giappone, schieratosi nel conflitto al fianco delle Potenze dell'Intesa, invase e occupò con la sua flotta e con l'esercito i possedimenti dell'Impero Tedesco nell'Oceano Pacifico: le isole Caroline, Marianne e Marshall, l'arcipelago di Palau e la colonia tedesca di Kiao-Ciao in Cina. L'impero coloniale tedesco in Africa, invece, fu attaccato da truppe francesi e britanniche, che ne sopraffecero le guarnigioni: resistette soltanto il generale Paul Emil von Lettow-Vorbeck, che con i suoi ascari condusse una estenuante campagna di guerriglia nell'Africa Orientale tedesca, in Rhodesia e in Kenya contro le forze britanniche sino al novembre 1918. Inoltre, l'Impero Ottomano, uno degli Imperi Centrali alleato della Germania e dell'Austria-Ungheria, si estendeva principalmente in Asia (Medio Oriente) sui territori degli attuali Stati di Turchia, Iraq, Siria, Libano, Israele/Palestina, Giordania e Arabia Saudita. Per sventare un eventuale attacco turco-tedesco contro il Canale di Suez, i Britannici si videro costretti a intraprendere campagne militari contro i Turchi nel Sinai, in Palestina, in Siria e in Iraq, fomentando anche una grande rivolta di beduini arabi contro il dominio ottomano, per poi marciare su Gerusalemme, Aleppo, Damasco, Bassora e Baghdad fra il 1917 e il 1918. 

    Infine, sia la Francia sia l'Impero Britannico schierarono sul fronte occidentale e nella campagna di Gallipoli, in Turchia, truppe coloniali provenienti sia dai possedimenti sia dai dominion (Algerini, Marocchini, Tunisini, Senegalesi; Indiani, Canadesi, Australiani, Neozelandesi), mentre nel 1917 gli Stati Uniti d'America intervennero direttamente nella Grande Guerra, addestrando e inviando divisioni e materiali bellici in Europa occidentale, sul fronte francese e su quello italiano. Anche il Brasile dichiarò guerra agli Imperi Centrali e pattugliò le acque dell'Atlantico meridionale per eliminare la minaccia portata dai sommergibili tedeschi contro il naviglio mercantile neutrale e alleato. 

    wanial: dove càzzo hai studiato la Storia, sui pacchetti delle patatine?       

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    PERCHè COINVOLSE TUTTO IL MONDO

  • essendo che coinvolge  tutto il mondo  e per questo motivo che fu chiamata con quel nome

  • Sal
    Lv 6
    2 mesi fa

    E'  stata combattuta anche in Africa ed in Asia ed in Medioriente non solo in Europa anche se i fronti più caldi erano nel nostro continente .

  • 2 mesi fa

    Perché l'Europa e gli Stati Uniti erano l'unica parte del mondo che contasse  (giustamente ci si preoccupava poco dei selvaggi dell'Africa)

  • 2 mesi fa

    Il conflitto ebbe inizio il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell'Impero austro-ungarico al Regno di Serbia in seguito all'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando, avvenuto il 28 giugno 1914 a Sarajevo. A causa del gioco di alleanze formatesi negli ultimi decenni del XIX secolo, la guerra vide schierarsi le maggiori potenze mondiali, e rispettive colonie, in due blocchi contrapposti: da una parte gli Imperi centrali (Germania, Impero austro-ungarico e Impero ottomano), dall'altra gli Alleati rappresentati principalmente da Francia, Regno Unito, Impero russo, Impero giapponese e, dal 1915, Italia. Oltre 70 milioni di uomini furono mobilitati in tutto il mondo (60 milioni solo in Europa) di cui oltre 9 milioni non tornarono più a casa; si dovettero registrare anche circa 7 milioni di vittime civili, non solo per i diretti effetti delle operazioni di guerra ma anche per le conseguenti carestie ed epidemie[3].

    Le prime operazioni militari del conflitto videro la fulminea avanzata dell'esercito tedesco in Belgio e nel nord della Francia, azione fermata però dagli anglo-francesi nel corso della prima battaglia della Marna nel settembre 1914; il contemporaneo attacco dei russi da est infranse le speranze tedesche in una guerra breve e vittoriosa, e il conflitto degenerò in una logorante guerra di trincea che si replicò su tutti i fronti e perdurò fino al termine delle ostilità. A mano a mano che procedeva, la guerra raggiunse una scala mondiale con la partecipazione di molte altre nazioni, come Bulgaria, Persia, Romania, Portogallo, Brasile, Cina, Siam e Grecia; determinante per l'esito finale fu, nel 1917, l'ingresso in guerra degli Stati Uniti d'America a fianco degli Alleati.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    erano intervenuti anche gli americani

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.