Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 2 mesi fa

è vero che dove c'è la dittatura, i virus hanno i mesi contati sulle dita di una mano ?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Certamente.    

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Il prezzo da pagare è troppo alto. 

  • 2 mesi fa

    Cierto amicomi e cn luy pure i malati

  • 2 mesi fa

    1) tu ci credi davvero? 2) vorresti una dittatura anche in Italia?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Secondo me è più vero che la gente non si fa i ***** suoi anziché rispettare le regole per evitare pesante...

  • 2 mesi fa

    È vero che dove c'è una dittatura raccontano un sacco di bugie.

    La  Corea del nord ha dichiarato zero contagi da sempre, ma il covid ha fatto strage anche da loro.  Non è che siano più bravi degli altri, è che negano.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    I paesi come la Cina hanno raccontato sin dall'inizio che il virus non era roba loro, poi che non era contagioso, che avevano pochi casi e infine che non avevano più infetti. Una serie di falsità che lasciano sgomenti e che sembrano non arrestarsi mai. Ora, già il fatto che in paesi come il nostro, o la Francia, o la Germania etc troviamo circa 60, 66, 83 milioni di abitanti, e possiamo asserire, proprio perchè il conteggio diventa problematico, che non sappiamo effettivamente quanti siano i contagiati e quelli sani, immagina in un paese esteso come la Cina, con oltre un miliardo e trecentomila abitanti. Sostenere che non ci sono casi, che è stata fatta piazza pulita del virus, è l'ennesima bufala propagandistica raccontata ai giornali occidentali per nascondere la realtà delle cose. Quindi, per rispondere alla tua domanda, se è vero che "dove c'è la dittatura i virus hanno i mesi contati sulle dita di una mano" io dico no, non i virus, ma i giornalisti, coloro che si azzardano a scrivere cose che non piacciono al regime e che sono rigorosamente censurate hanno i giorni contati. Le informazioni sul covid sono una di queste cose censurate e abbiamo visto medici e blogger venire arrestati in periodo pandemia per avere raccontato quello che davvero accadeva in Cina.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.