test sul corona virus?

il  3/11 sono risultato positivo al test molecolare sul corona virus, ebbene mi sono messo in isolamento domiciliare e  visto che a casa mia convivono con me mia moglie e i  miei 3 bambini  almeno per una settimana mi sono messo in isolamento, dormendo in un'altra stanza, utilizzando un altro bagno e cosi via. Di fatto però ho riscontrato che l'isolamento a casa è cosa assai ardua, poiché i contatti ci sono sempre. Ieri ovvero il 16/11 dopo 13 giorni dalla mia positività, portata comunque con sintomi lievi, solo un pò di tosse, abbiamo fatto i tamponi in un drive in come indicatoci dalla nostra asp.

Ebbene ai miei 4  familiari conviventi con me hanno fatto il tampone rapido il cui esito è stato negativo, mentre a me hanno fatto quello molecolare il cui esito mi verrà comunicato tra qualche giorno.

Ebbene le mie domande sono queste:

1) E' possibile che i miei familiari siano stati positivi e poi alla data di ieri si siano      negativizzati ? 

2) Nel caso la risposta di prima sia affermativa, per avere certezza di ciò devo fare un test sierologico grazie al quale potrò constatare l'eventuale presenza degli anticorpi (igm o Igg) in questo caso avrò la certezza che anche loro sono stati contagiati e poi negativizzati

3) nel caso in cui il test sierologico che effettuerò ai miei familiari rilevi la non presenza di anticorpi, come si spiega il fatto che la convivenza con il sottoscritto per 15 giorni non sia stata contagiosa in nessuno del 4 soggetti? 

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.