matteo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 2 mesi fa

Problema di fisica impossibile!!!?

Non riesco proprio a farlo vi prego aiutatemi!

Attachment image

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    C'è  qualcosa di  sbagliato  nell'impostazione. 

  • 2 mesi fa

    Se è impossibile allora non ha soluzioni

  • mg
    Lv 7
    2 mesi fa

    Il tempo per salire a quota y1 è uguale al tempo per scendere.

    1/2 * 9,8 * (t discesa)^2 = y1

    Ti dà le altezze massime. Con queste puoi trovare i tempi di discesa e il tempo di volo che è il doppio del tempo di discesa.

    Se gli angoli sono complementari seno e coseno si scambiano.

    I due moti parabolici con i due angoli complementari hanno la stessa gittata.

    x = vo cos(alfa) * t; (moto orizzontale);

    vy = - 9,8 * t + vo sen(alfa); (velocità verticale).

    vy = 0 nel punto più alto.

    t salita = vo sen(alfa) /9,8;

    la gittata si trova con il tempo di volo:

    x max = vo cos(alfa) * t volo.

    t volo è il doppio del tempo di salita.

    t volo = 2 * vo sen(alfa) / 9,8.

    t volo = vo sen(alfa) / 4,9.

    x max = vo cos(alfa) * vo sen(alfa) / 4,9;x max = vo^2 * sen(alfa) * cos(alfa) / 4,9;

    Vedi che in questa formula ci sono seno e coseno e gli angoli complementari hanno seno e coseno scambiati.[Esempio: sen30° = cos60° = 0,5];

    t volo = t salita + t discesa.

    t discesa = t salita;

    y = 1/2 g t^2; ( moto di caduta da altezza massima);

    t discesa = radice(2 y /9,8);

    y1 = 0,1 m;

    t discesa = radice(2 * 0,1/9,8) = 0,143 s;

    t volo 1 = 0,143 * 2 = 0,286;

    y2 = 0,42 m;

    t discesa = radice(2 * 0,42/9,8) = 0,293;

    t volo2 = 0,293 * 2 = 0,586 s;

    x max = vo cos(alfa) * t volo.

    x max 1 = x max2;

    vo * cos(alfa) * 0,286 = vo * cos(90° - alfa) * 0,586;

    vo si semplifica.

    cos(alfa) * 0,286 = sen(alfa) * 0,586;

    sen(alfa) / cos(alfa) = 0,286 / 0,586;  tan(alfa) = 0,488;

    alfa = tan^-1(0,488) = 26°;

    t salita = vo sen(26°) /9,8;

    vo sen(26°) /9,8= 0,143;

    vo = 0,143 * 9,8 / sen(26°) = 3,2 m/s;

    vox = 3,2 * cos(26°) = 2,9 m/s;

    voy = 3,2 * sen(26°) = 1,4 m/s;

    gittata = vox * t volo ;gittata = 2,9 * 0,286 = 0,83 m = 83 cm.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    moto verticale 1

    0,1 = Voy^2/2g   

    Voy^2 = 1,96 

    Voy = 1,40 m/sec (y essendo sen Θ) 

    Vo = 1,40/sen Θ 

    t = 2*Voy/g = 0,286 sec 

    moto verticale 2

    0,42 = Voy'^2/2g 

    Voy'^2 = 19,6*0,42 

    Voy' = 2,87 m/sec 

    Vo = 2,87/sen Θ' 

    t' = 2*Voy'/9,8 = 0,586 sec 

    uguagliando le espressioni di Vo :

    1,40/sen Θ = 2,87/sen Θ' 

    1,40*sen Θ' = 2,87*sen Θ 

    sen Θ'/sen Θ = 2,87/1,40 = 2,05 

    cos Θ'/cos Θ = 1/2,05 = 0,488 

    moto orizzontale 1

    1,4/sen Θ*cos Θ*0,286 = d 

    0,400*cotan Θ = d 

    moto orizzontale 2 

    2,87/((sen Θ)*2,05) *cos Θ*0,488 *0,586 = d' 

    0,400*cotan Θ = d' 

     d e d' sono uguali, il che implica :

    sen 2Θ = sen 2(90-Θ) 

    sen Θ = sen (90-Θ) = cos Θ → Θ = 45° 

    Vo = 1,4/0,488 = 2,86 m/sec 

    d = 2,86^2/9,80*sen (2*45) = 0,83 m (83 cm) 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • la componente verticale voy1 la calcoliamo da (VEDI ***)

                                   -2*g*y1 = vy1² -voy1² = 0-voy1²

                 voy1 = sqrt(2*g*y1) = sqrt(2*9.8*0.1) =1.4 m/s                  --->oK!

    l'istante t1 in cui tocca di nuovo terra è

                           voy1 = g*t1/2 ---> t1 = 2voy1/g = 2*1.4/9.8 = 0,2857...s

    la componente verticale voy2 la calcoliamo da

                               -2*g*y2 = vy2² -voy2² = 0-voy2²

                    {gittata1 = vox1*t1 = vox1*2*voy1/g} (**)

    voy2 = sqrt(2*g*y2) = sqrt(2*9.8*0.42) =2.869...=~2.9 m/s          --->oK!

    l'istante t2 in cui tocca di nuovo terra è

    voy2 = g*t2/2 ---> t2 = 2voy2/g = 2*2.9/9.8 = 0.5855...s

                        {gittata2 = vox2*t2 =vox2*2*voy2/g} (***)

    le componenti orizzontali vox1 e vox2 le ottieni sapendo che vo = vo1 = vo2 e che le componenti si "scambiano" essendo gli angoli COMPLEMENTARI {come da suggerimento!}:

                 vox1 = voy2 =~2.9 m/s        e            vox2 = voy1 =1.4 m/s

                       {NOTA CHE OVVIAMENTE SONO UGUALI LE GITTATE!!!}

    QUINDI tanalfa= voy1/voy2 = 1.4/2.869.. ---> alfa =arctan( 1.4/2.869..)

    =26.01°

    https://www.wolframalpha.com/input/?i=arctan%28+1....

    sapendo che la gittata (nel caso di quota di atterraggio uguale a quella di

    partenza)è {  le formule ** e *** sono equivalenti}:

    gittata=GITTATA1=GITTATA2 = x = vo²*2senalfa*cosalfa /g = (1.4^2+2.869^2)*2*sen(2*26.01°)=

    0.8196871547059291 =~82 cm       (il testo ha usato i valori appross.)

    usando le (**) e/o (***) si ottiene

    gittata2 = vox2*t2 =vox2*2voy2/g = 1.4+2*2.869../9.8 = 0,819... = ~82cm

    ovviamente lo           STESSO RISULTATO!!!

    ... mentre se usiamo , COME HA FATTO IL LIBRO,

    i valori approssIMATI

                gittata =1.4*2*2.9/9.8 = 0,82857... = ~ 0.83 m = 83 cm        ---> OK!

                                              come sul testo!

    ............................................................................................................................

    (***)  dalle formule del moto unif. acc.

               2*a*s = v²-vo²       e            a         in salita vale :        - g

    https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.