Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 2 mesi fa

AIUTO problema di fisica!?

Per favore potete aiutarmi, ho difficoltà nel capire questo esercizio. Due boe si trovano alla distanza di 60m e 100m dalla riva del mare. In un certo istante, vengono investite dalle onde prodotte da un motoscafo che passa al largo e che hanno fronti d'onda paralleli alla costa. La lunghezza d'onda delle onde è di 20m. Le boe si mettono a oscillare. Le loro oscillazioni sono in fase o in opposizione di fase? Giustifica la tua risposta.

Mi spiegate anche cosa vuol dire in fase e in opposizione di fase e come si vede dal grafico, per favore.  

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    In fase vuol dire che le onde (e le boe)  salgono (o scendono) assieme, in opposizione significa che quando una è in alto l’altra è in basso. Visto che le due boe distano due lunghezze d’onda, direi che dovrebbero oscillare in fase, ma ho appena mangiato e non sono sicuro che il mio cervello funzioni al 100%.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    La reciproca distanza tra le boe vale esattamente due lunghezze d'onda, pertanto le boe oscillano in fase ; per essere in opposizione di fase , il rapporto tra distanza e lunghezza d'onda dovrebbe essere un numero del tipo  0,5+un intero (1,2,3,...n) 

  • mg
    Lv 7
    2 mesi fa

    Le due boe distano fra di loro di 40 metri.

    lambda = 20 m;

    d = 40 m è un multiplo della lunghezza d'onda, quindi le due boe distano  40/20 = 2 lunghezze d'onda complete.

    Quando una cresta dell'onda arriva sulla prima boa, dopo  20 metri è di nuovo una cresta e dopo altri 20 m raggiunge l'altra boa che sale sulla cresta.

    Le boe quindi oscillano in fase, cioè sono contemporaneamente nella stessa situazione o sulla cresta o nella gola.

    In opposizione di fase vorrebbe dire che una boa è sulla cresta dell'onda e contemporaneamente l'altra è nella gola dell'onda, (una su e una giù). 

    Le boe dovrebbero essere distanti un multiplo dispari della mezza lunghezza d'onda per oscillare in opposizione di fase

    d = (2n + 1) lambda/2;

    d1 = 3 * 20 / 2 = 30 metri; 

    d2 = 5 * 20/2 = 50 m;

    d3 = 7 * 20/2 = 70 m.

    ........

    Attachment image
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.