A ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoTattoos · 2 mesi fa

primo tatuaggio, ma i genitoriii...?

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 17 anni e da qualche mese mi è venuta un gran voglia di fare il mio primo tatuaggio (niente di enorme, volevo fare qualcosa di piccolo sul polso). Ecco, a questo punto sorge un problema: ho 17 anni, non sono maggiorenne e per fare il tatuaggio devo avere l’autorizzazione dei miei genitori. E qui spunta un altro grande problema: i miei non vogliono che io mi faccia il tatuaggio. Vi scrivo le motivazioni dei miei genitori e vi chiedo, se ne esistono, di trovare alcune argomentazioni valide per convincerli. Allora, innanzitutto non vogliono che io mi “marchi la pelle” (ho già provato con il discorso che un tatuaggio è arte, ma non hanno abboccato) e poi hanno paura di una eventuale infezione. A mio vantaggio posso solo avere che la mia voglia di fare il tatuaggio è dettata dal voler aver un ricordo permanente di un evento successo da poco. 

SCUSATE LA PREMESSA LUNGHISSIMA!🙏

Sapreste farmi delle motivazioni VALIDE per convincere i miei? Vanno benissimo anche le “storie” di come voi avete convinto i vostri genitori. Apprezzo e ringrazio chi mi risponderà seriamente.

bye

Aggiornamento:

ho dato 5 stelle ad alessio ma grazie mille anche a te anya!😘

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Le motivazioni dei tuoi genitori sono futili. Il fatto che tu voglia “marchiarti” è solo affar tuo dal momento che sei tu il possessore del tuo corpo e non loro. Per quanto riguarda la possibilità di avere infezioni dipende da quanta cura ne avrai ne giorni a seguire dal momento che è una ferita aperta a tutti gli effetti; gli studi sono obbligati ad un igiene impeccabile dagli strumenti alla pittura lavabile dei muri, pena la chiusura fda parte dell’asl (per fortuna siamo in Italia e non in Thailandia). Purtroppo è vero che al momento dipendi da loro per la liberatoria, ma questo solo finché non sarai maggiorenne. Porta pazienza un annetto e poi sarai libero di decidere se fartelo o meno

  • Anya
    Lv 7
    2 mesi fa

    Più che convincerli io aspetterei un anno ...e sarebbe anche a tuo pro per darti tempo di esserne ancora più convinto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.