Consigli libri ironici/divertenti?

Sapendo che non mi diverte Pennac, che mi dice poco Benni, che Paasilinna lo trovo coccoloso e distrattivo il giusto ma non mi fa gridare al miracolo, che m'è piaciuto assai La banda degli idioti di John K Toole, che probabilmente Nick Horby è quello che preferisco, che Il più grande uomo scimmia del pleistocene di Lewis per me è geniale.

Grazie!

Aggiornamento:

-

E invece pensa che non l'ho letto, ebbrava Blu! Segnato :)

10 risposte

Classificazione
  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    L'avrai letto,ma io dico Tre uomini in barca (per tacer del cane) di Jerome K. Jerome

  • Sal
    Lv 6
    2 mesi fa

    Potrei consigliarti di leggere i libri di Sir Pelham Grenville Wodehouse te ne cito alcuni:

    Grazie Jeeves

    L'eredità sotto chiave

  • 3 sett fa

    Guida galattica per autostoppisti. Pura genialità.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Mastro Pulce di E. T. A. Hoffmann:  la presa per i fondelli di Knarrpanti (probabilmente figura di von Kampz, capo  della polizia prussiana), è veramente divertente.  Ironia e satira politica insieme.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ti consiglio Tre uomini in barca ( Per non parlare del cane ). Di Jerome K. Jerome.

    E anche il seguito. Tre uomini a zonzo. Tutti i due libri ce li ho e li ho letti più di tre volte. Ho fatto leggere questi due libri anche a mia madre. E pure lei rideva. Soldi ben spesi. Ti consiglio anche Ulisse. Di James Joyce. Pure questo ce l' ho è letto più di una volta. Ogni capitolo ha un proprio linguaggio e ci sono parti seri ovvero capitoli e parti divertenti, parti pazzi e parti che non sai come classificare. Ti consiglio anche Il fu Mattia Pascal. Di Luigi Pirandello. Che dire pure questo ce l' ho. Letto sia alla scuola media che alle superiori però soltanto pochi capitoli e non consecutivi. E poi l' ho voluto leggere da me dopo molti anni tutto completo. Ma un libro bello e inaspettato nel piacermi è il Decameron. Di Giovanni Boccaccio. Sì sì. Ce l' ho. Ormai l' hai capito. Non ti devi preoccupare se è l' italiano del passato si capisce perfettamente. Molto facile da leggere e poi rimarrai sopreso dalle storie che sapevano questi antichi.

  • 2 mesi fa

    il classico Tre uomini in barca di J.K. Jerome

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Potrei consigliarti di leggere i libri di Sir Pelham Grenville Wodehouse te ne cito alcuni:

    Grazie Jeeves

    L'eredità sotto chiave

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Cessery        

  • 2 mesi fa

    -

    E invece pensa che non l'ho letto, ebbrava Blu! Segnato :)

  • 2 mesi fa

    [Data nel dì della salute, nel primo giorno dell'anno uno

    (– il 30 settembre 1888 della falsa cronologia) --alla Odifreddi--

    Guerra mortale contro il vizio: il vizio è il Cristianesimo

    Prima proposizione. – Viziosa è ogni specie di contronatura. La più viziosa specie d'uomo è il prete: egli insegna la contronatura. Contro il prete non si hanno motivi, si ha la prigione.]

    L'Anticristo. Maledizione del Cristianesimo - Nietzsche

    Divertentissimo!

    In allegato: https://www.youtube.com/watch?v=Mf_AQBqXf-U

    Youtube thumbnail

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.