luca ha chiesto in Relazioni e famigliaAmici · 2 mesi fa

TEMA MI CONTROLLATE GLI ERRORI?

10 Punti miglior risposta mi controllate gli errori

La mia classe è composta da 25 compagni, ognuno di loro con personalità, hobby e interessi diversi, non posso dire di conoscerli tutti, o di conoscerli bene, perchè li conosco da poco più di un mese.

La prima settimana di scuola la classe è stata messa in ordine alfabetico di banchi, questo secondo me ha favorito la conoscenza tra i compagni, io, alla mia destra ho il muro, mentre alla mia sinistra ho Malvin, che è stata la prima persona con cui ho stretto amicizia, all’inizio raramente scambiavamo qualche parola, tra battute e domande di conoscenza, succesivamente siamo diventati amici in fretta

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ho visto che fai domande molto intelligenti... Pensavo fossi straniero e volessi imparare l'italiano... E che scopo pubblichi un tema da scuole elementari chiedendo di eventuali errori? 

  • 2 mesi fa

    aggiornamento

    La mia classe è composta da 25 compagni, ognuno di loro con personalità, hobby e interessi diversi, non posso dire di conoscerli tutti, o di conoscerli bene, perchè li conosco da poco più di un mese.

    La prima settimana di scuola la classe è stata messa in ordine alfabetico di banchi, questo secondo me ha favorito la conoscenza tra i compagni, io, alla mia destra ho il muro, mentre alla mia sinistra ho Malvin, che è stata la prima persona con cui ho stretto amicizia, all’inizio raramente scambiavamo qualche parola, tra battute e domande di conoscenza, in fretta siamo diventati, trovando anche interessi comuni.

    Davanti a me c’è jacopo che ha la mia stessa passione, l’informatica, con lui non ho legato molto, in quanto, a causa del covid-19, siamo dovuti passare alla dad dove abbiamo un po’ perso i contatti, lo reputo simpatico e intelligente, spero possiamo diventare amici.

    I primi 3 giorni di scuola c’era un compagno assente, secondo quanto diceva Malvin, era rimasto bloccato in quarantena in Albania, si chiamava Matteo, quando è arrivato ho legato poco con lui, ma sembrava simpatico.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.