Di che orientamento politico sono?

Credo che il potere debba essere accentrato da collaboratori scelti dal popolo, no monarchia. Sono favorevole ai gay, ebrei e a tutte le minoranze. Penso che tutti debbano avere gli stessi diritti, perché la Terra è il luogo di nascita per tutti noi. Penso quindi che le priorità e le risorse debbano essere distribuiti a tutti, senza differenze. Preferirei anche abolire tutti i confini per rendere la Terra un unico territorio.

Sono favorevole alla droga, agli sbarchi degli immigrati. Voglio che tutti abbiano gli stessi diritti. 

Sono verso il progressismo. Credo che le carceri debbano essere abolite tutte, per la libertà delle persone. In ogni caso sono molto possessivo e non mi piace condividere, accettare sì condividere no.

Di che orientamento politico sono?

Non rispondete se siete estremisti e volete insultarmi. Ora non ho voglia

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Xenol chi la pensa così ha bisogno di un medico. Ti spiego il perché con qualche esempio. Chi dice "Credo che le carceri debbano essere abolite tutte, per la libertà delle persone" deve capire che se esiste il carcere è per tutelare le persone deboli e oneste, gli anziani, le donne, i bambini etc perché questi ultimi sono vittime di mostri (es. stupratori, pedofili, terroristi, mafiosi, assassini etc). Pertanto, non si possono lasciare in libertà i mostri e rinchiuderli è necessario (e sono anche fortunati, perché a parer mio bisognerebbe passarli per le armi all'istante). Un altro esempio è l'essere favorevoli alla droga, ignorando quindi l'importanza della salute dell'individuo e i costi di cura che andrebbero a gravare, per chi si brucia i neuroni, sullo Stato, cioè spese a carico di chi non ne fa uso. Idem per la questione migranti, l'abolizione dei confini etc. Chi la pensa così, solitamente ha bisogno di uno specialista.

  • Regina
    Lv 5
    2 mesi fa

    Io spero solo che tu sia abbastanza piccolo da non avere veramente partorito da te queste idee senza l'indottrinamento di qualcun altro. 

    In tal caso, non preoccuparti dell'orientamento politico, ma prova a pensare alle conseguenze di un mondo fatto come lo descrivi tu, senza confini, senza identità dei popoli e con criminali che girano a piede libero.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    per me puoi essere dell'orientamento politico che ti pare.....sappi solamente che quelli come te prima o dopo vengono ritrovati fatti a pezzi dentro un bidone di monnezza.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sei un Trotskysta. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Nessuno sei anarchico 

  • 2 mesi fa

    Sei un accoglione di sinistra

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sei un anarchico utopista  di stampo comunista.

    Porteresti solo caos e disordine 

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    fame di etichette?

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Mi sono fermato quando ho letto favorevole ai gay

  • Matteo
    Lv 7
    2 mesi fa

    Sei di estrema sinistra, ovvero anarchico. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.