Patrizia ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

Vi rendete conto di quanto possano rovinare l'esistenza, le etichette che ci vengono affibbiate ?

Nel mio caso, mi hanno sempre fatta sentire come una sorta di appestata inavvicinabile, solo perchè sono troppo diffidente...

5 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Di certo non è piacevole e causa problemi, ma almeno ti permette di capire chi si ferma alle superficiali apparenze e dicerie, e chi no.

  • 2 mesi fa

    Perché questo giudizio ti tocca, se tu stessa ammetti di essere troppo diffidente, e quindi corrisponde al vero? 

    Non dovrebbe sorprenderti, ferirti. 

    Non è un'offesa, è una constatazione.

    Diverso sarebbe se tu non ti ritenessi troppo diffidente  e sentissi questa come un'accusa ingiusta, come una falsità detta da chi confonde una saggia prudenza con la troppa diffidenza.

    In entrambi i casi, comunque, non dovresti dare un peso così grande al giudizio altrui, tanto più che è una condizione che, presumo, ti sei scelta, della quale sei felice.

    Nessuna etichetta, che sia giusta, ingiusta o cattiva, dovrebbe avere il potere di rovinare la vita di chicchessia.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Ti hanno dato una bella risposta. Visto che comunque non hai bisogno del giudizio di altre persone per vivere bene la tua vita. 

  • Serena
    Lv 7
    2 mesi fa

    Se dessimo sempre retta al giudizio degli altri staremmo freschi. Fregatene. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    È più che normale diffidare dai diffidenti, specie se lo sono "troppo". È il tuo atteggiamento in primis ad essere estremo, quindi sbagliato. Aldilà dei motivi che ti hanno portata ad esserlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.