Reietto ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

L'odio fra fratelli non può che essere colpa dei genitori che sono stati divisivi?

Aggiornamento:

I fratelli dovrebbero capirlo e ammetterlo l'un l'altro, eppure crescendo le distanze si amplificano e l'odio non fa che aumentare, mentre progressivamente la clemenza verso i genitori che sono stati la causa dep conflitto aumenta sempre più e ci si schiera dalla loro parte perché si diventa più opportunisti e poi su qualcuno va versato quel rancore represso e lo si sfoga tra fratelli

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Che non son stati capaci di educarli

  • 2 mesi fa

    Che io sappia, tra alcuni fratelli, c'è una sorta di rivalità, e i genitori, nn fanno niente, e stanno a guardare senza farli riappacificare 

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Sono per lo più d’aaccordo 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    No non credo del tutto forse solo in minima parte circa il  15%        

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si certo, e l’errore è il bigottismo delle vecchie famiglie che facevano troppi figli su ordine del prete, guerre sicure...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.