Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 2 mesi fa

La prof mi ha mortificato?

Durante l’ora di italiano, la professoressa mi ha letteralmente mortificato di fronte a tutta la classe solamente per non aver risposto in modo super complemento a delle domande, nonostante le risposte fossero corrette e io le avessi detto di non avere il libro. Inoltre mi ha anche mortificato per aver utilizzato un verbo colloquiale che non andava bene in una risposta e vuole interrogarmi le prossime volte ( e sa bene che non ho il libro perché non è ancora arrivato). Appena spenta la webcam sono scoppiata in lacrime e non sono riuscita a fermarmi fino ad adesso, io riconosco i miei errori e non li ho contestati però il fatto di venire “umiliata” in quel modo mi ha fatto sentire male, soprattutto anche perché per me già non è facile esporre. È giusto che una professoressa si comporti così? 

Aggiornamento:

Per l’anonimo del *****: I libri non arrivano MAI in 48 ore (a meno che non ordinati da internet, e io li ho ordinati in libreria), non spariamo cazzate per favore. Ho ordinato tutti i libri ad inizio ottobre è questo è l’unico che deve ancora arrivare... 

Se non hai nulla di utile da dire, se non attaccarmi inutilmente, vedi di non rispondere proprio grazie <3

2 risposte

Classificazione
  • Io fino a circa un anno fa insegnavo lettere nelle scuole secondarie di primo grado, cioè nelle scuole medie; poi ho deciso di fare altro, e, nonostante la mia attività non vada bene a causa della crisi pandemica, non mi pento della mia scelta, perché non ne potevo più di combattere con genitori, alunni, presidi e compagnia bella!

    Lo mandi al bagno nell'ora in cui non si può? "Prof, a quest'ora non può farlo uscire!" esclama la bidella." Non ce lo mandi? "Prof, se mio figlio se la fa sotto la denuncio!" esclama la madre al colloquio.Gli alunni si comportano male? Colpa tua che non li sai tenere! Gli metti una nota? I genitori se la prendono con te!Questi son solo alcuni esempi; le problematiche son molte altre...Quindi a un certo punto, tanto per utilizzare un verbo colloquiale, va a finire che l'insegnante finisce per sclerare, e magari ci rimette anche chi si comporta bene!Io non voglio assolutamente giustificare la tua insegnante; è lapalissiano che abbia torto marcio; ti pregherei solo di provare a capirla, sia perché, come ti ho accennato, la vita dall'altra parte della cattedra non è per niente facile contrariamente a quanto possa sembrare agli alunni, sia perché a causa di questa pandemia siamo un po' tutti fuori di testa!

  • ?
    Lv 4
    2 mesi fa

    L'anonimo che ha risposto non ha mai ordinato i libri scolastici, altrimenti saprebbe che possono arrivare anche 2 mesi dopo. Io li ordino sempre a luglio per riceverli a metà settembre. Ogni anno , sempre così. 

    Il fatto che tu abbia o non abbia il libro non dà la possibilità al professore di prenderti in giro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.