Mike ha chiesto in Arte e culturaPoesia · 2 mesi fa

Una mano con la parafrasi?

Non riesco a trovare una parafrasi dell'ultima parte del sonetto "Tanto gentile e tanto onesta pare", faccio un po' cilecca nelle parafrasi, una mano?

"Questo sonetto è sì piano ad intendere, per quello che narrato è dinanzi, che non abbisogna d’alcuna divisione; e però lassando lui, dico che questa mia donna venne in tanta grazia, che non solamente ella era onorata e laudata, ma per lei erano onorate e laudate molte. Ond’ io veggendo ciò e volendolo manifestare a chi ciò non vedea, propuosi anche di dire parole, ne le quali ciò fosse significato; e dissi allora questo sonetto, lo quale narra di lei come la sua vertude adoperava ne l’ altre, sí come appare ne la sua divisione."

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.